Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Un commissario per i lavori sulla Ragusana

Un commissario per i lavori sulla Ragusana

“Il probabile arrivo della nomina del Commissario che si dovrà occupare dell’opera stradale più imponente del Sud-Est siciliano, al momento, è solo una notizia ufficiosa. Se sarà una buona notizia lo dovranno dimostrare i fatti.”

“Evidentemente non sono bastati 20 anni di annunci di tutti i colori politici, 14 deliere Cipe, 26 revisioni di costo e un numero imprecisato di forbici e strisce tricolore, poi riposte nel cassetto, per attenuare la festosità delle dichiarazioni di queste ore.” – questa la dichiarazione di Salvo Carnevale sulla notizia della nomina commissariale in arrivo.

Da anni non ci fidiamo degli annunci e puntualmente (e tristemente) i fatti ci danno ragione.

Per il Commissario, che verrà, ci sono diverse questioni sul tavolo, aperte, che coinvolgono l’opera da un potenziale di oltre 750 milioni (di cui 217 a carico della Regione, 97 a carico dello Stato, 49 a carico dell’Anas, nuovo soggetto attuatore individuato). Suggeriremmo maggiore cautela e attenzione. Può essere un momento decisivo per il territorio che aspetta questa opera da decenni sia per il potenziale economico e sociale che per quello occupazionale.Suggeriamo, inoltre, al prossimo Commissario di aprire subito un dialogo e un confronto continuo con il territorio e con le parti sociali. Ecco, su questo potrebbe segnare una totale discontinuità con un passato grigio, autoreferenziale e pieno di illusioni.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*