Google+

Videosorveglianza finanziati 17 comuni per 600 telecamere

Sono stati approvati i progetti per l’installazione dei sistemi di videosorveglianza presentati dai 17 comuni firmatari con la Prefettura dei Protocolli che sono il primo step per accedere ai fondi per la sicurezza urbana messi a disposizione dal Ministero dell’Interno.

I progetti, che prevedono complessivamente circa 600 telecamere, sono stati esaminati in precedenza da una cabina di regia e sono stati trasmessi agli Uffici centrali del Ministero dell’Interno per la successiva valutazione delle domande di finanziamento.

Il Prefetto, Giuseppe Castaldo, nell’occasione ha ribadito che occorre puntare sempre più sulla collaborazione tra territorio e Prefettura per costruire un sistema integrato a gestione multilivello – le aree urbane del capoluogo, i comuni – per potenziare la prevenzione e la sicurezza, anche nella percezione della stessa da parte degli abitanti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*