Home / Primo Piano / Videosorveglianza, la Prefettura coordina I progetti

Videosorveglianza, la Prefettura coordina I progetti

Dopo la sottoscrizione del “Patto per l’attuazione della sicurezza urbana” con il Comune di Rosolini, il Prefetto di Siracusa, Giusi Scaduto, secondo le previsioni del DM 27 maggio 2020, ha sottoscritto con i Comuni di Avola, Floridia, Francofonte, Noto, Pachino, Palazzolo Acreide e Sortino il “Patto per l’attuazione della sicurezza urbana”.

Tali accordi mirano a rafforzare la prevenzione e il contrasto dei fenomeni di criminalità diffusa e predatoria, nonché di degrado urbano attraverso l’installazione di sistemi di videosorveglianza in quelle aree dei territori comunali maggiormente esposte al rischio criminale.

La firma dei patti consente ai suddetti Comuni, di partecipare all’iniziativa promossa dal Ministero dell’Interno volta a finanziare l’installazione degli impianti in argomento.

I progetti tecnici di videosorveglianza dei Comuni richiedenti il finanziamento in parola, saranno sottoposti all’esame del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica per l’approvazione. Successivamente la Prefettura, provvederà a trasmettere le richieste di finanziamento, unitamente ad una relazione sintetica, al Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno. Resta inteso che i finanziamenti verranno concessi sulla base di una graduatoria nazionale secondo i criteri di ripartizione previsti dal bando in parola.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube