Home / Se te lo fossi perso / Ambiente / A Lentini e a Melilli i ragazzi studiano l’ambiente contro le dipendenze

A Lentini e a Melilli i ragazzi studiano l’ambiente contro le dipendenze

Dopo circa un ventennio tornano le iniziative sociali e sportive attorno al Biviere di Lentini. Su iniziativa delle associazioni “I delfini azzurri” e “Aretusa Pesca”, in collaborazione con la Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee, è prevista domattina (lunedì 30 agosto) lo svolgimento del progetto denominato “Predispone”, cioè, preveniamo le dipendenze con lo sport, la natura e la cittadinanza attiva. Si tratta di un percorso di educazione ambientale ed ecologica rivolta ai ragazzi e alle ragazze di età compresa tra i 5 e i 17 anni che andranno alla scoperta delle biodiversità acquatiche.

Il progetto, che sarà proposto martedì 31 agosto al Club Pegaso di Melilli, si articola sui temi della valorizzazione degli ambienti acquatici e la comprensione della loro tutela, la conoscenza della corretta fruizione degli degli sport acquatici.

Ciascun gruppo di classe (scuole primaria, secondaria e media superiore) sarà coinvolto in due incontri. Il primo sarà di carattere sociologico e psicologico in cui saranno approfonditi i fenomeni della dipendenza. Sarà eseguito un laboratorio didattico di ecologia e biologia mentre per la parte pratica saranno affrontate e tecniche sportive e i comportamenti responsabili nel rispetto dell’ambiente oltre all’utilizzo delle strumentazioni (lanci tecnici, nodo ed altro ancora). Il secondo incontro verte, invece, sulla parte prettamente sportiva a contatto con la natura.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube