Google+

Politica

Nomina nuovo Cda Ias: possibile conflitto d’interessi per i tre dirigenti regionali e la Brundo

di Redazione Il confitto d’interessi, e quindi d’incompatibilità, è stato denunciato qualche giorno fa dal deputato regionale Giovanni Cafeo; intervenuto con toni forti di accusa verso il governo Musumeci. Secondo il suo dire sarebbe stata una nomina anomala quella dei componenti in rappresentanza della parte pubblica del nuovo Cda dell’Ias di Priolo, e la nomina del presidente del Consiglio sindacale, ...

Continua »

Rinnovo “a tempo” Cda Ias, on. Cafeo: “atteggiamento superficiale e arrogante del Governo Musumeci” 

Siracusa. L’onorevole Giovanni Cafeo interviene a gamba tesa sulla recente nomina dei componenti del nuovo Cda dell’Ias di Priolo, la parte pubblica (la Regione) e la nomina del presidente del Consiglio sindacale, per i riflessi di natura politica, amministrativa e giuridica.   Il deputato regionale, Cafeo, in una nota diffusa alla stampa, scrive: “Continua lo stato confusionale del Governo Musumeci ...

Continua »

La politica siracusana in cerca di “autori”: candidati a sindaco e poltrone a destra e a sinistra

Siracusa. Le prossime amministrative per la scelta del nuovo sindaco sono ancora lontane e le conclusioni devono giocoforza essere annodate alle prossime politiche. Intanto, aspiranti sindaci, partiti e movimenti sono già al lavoro con grande anticipo in cerca di accordi e candidati forti, per aggrovigliare politiche e amministrative per proporre il migliore concorrente in campo ai siracusani. E questo dopo ...

Continua »

Politica siracusana assente, nuovo Cda Ias: la Regione asso piglia tutto

La politica siracusana registra ancora una volta il proprio fallimento perdendo il controllo dell’Ias. Ancora un colpo di mano contro il territorio siracusano nel silenzio generale. Il Cda della società consortile che gestisce il depuratore di Priolo è stato rinnovato; la parte pubblica, la Regione Siciliana, attraverso il consorzio Asi, si gioca la carte migliore, con l’asso piglia tutto conforma ...

Continua »

Cronaca & Politica. Sindaco Carta: revocati gli arresti domiciliari ma non può stare a Melilli

I numerosi fan del sindaco di Melilli Giuseppe Carta hanno brindato sui social alla notizia della revoca degli arresti domiciliari, anche se non sono mancate alla “lunghina”, flèche contro gli avversari politici.Il Tribunale Penale di Siracusa, accogliendo l’istanza presentata dagli avvocati difensori del Sindaco di Melilli Giuseppe Carta avvocati Maria Donata Licata e Francesco Favi, su parere favorevole del Pm ...

Continua »

Società & Corruzione. La Sicilia prigioniera dello smaltimento illegale dei rifiuti

La corruzione è paradossalmente l’anima della nostra malata democrazia. Continua il nostro viaggio tra la Sicilia prigioniera dei rifiuti, dove i depuratori non depurano e l’inquinamento in generale è fuori controllo; il comparto dei rifiuti è in mano alla mafia. La politica in buona parte è corrotta in connubio con la industrie e i baroni della spazzatura. La depurazione delle ...

Continua »

Siracusa, a ottobre l’udienza per il ricorso sullo scioglimento del consiglio comunale

La prima sezione del Tar di Catania ha emesso un’ordinanza con cui ha fissato il l’udienza per il giudizio di merito relativo al ricorso presentato da undici ex consiglieri comunali. La vicenda è quella relativa allo scioglimento del consiglio comunale di Siracusa, avvenuto con decreto del presidente della Regione siciliana il 20 febbraio, a seguito della bocciatura del rendiconto di ...

Continua »

Siracusa, ex consiglieri comunali tornano in aula per la democrazia partecipata

“Rappresentiamo quella parte della città, vasta, vastissima, circa l’82%, che ha subìto un furto di democrazia, una popolazione delegittimata che non rimarrà in silenzio” si potrebbe sintetizzare in questa frase di Paolo Reale la prima puntata sulla democrazia partecipata, svoltasi ieri pomeriggio all’Urban Center. Presenti in forma quasi totalitaria i consiglieri di opposizione all’amministrazione comunale. Da Forza Italia (Gianni Boscarino, ...

Continua »

Legge Severino. La Prefettura di Siracusa sospende il Sindaco di Melilli

Con decreto del 14 luglio 2020, il Prefetto di Siracusa, Giusi Scaduto, ha disposto la sospensione di Giuseppe Carta dalla carica di Sindaco di Melilli ai sensi del d.lgs. n. 235/2012 (c.d. Legge Severino). Il provvedimento è conseguenza della decisione della Corte di Cassazione che, in data 10 luglio 2020, ha respinto il ricorso dallo stesso presentato, ripristinando la misura ...

Continua »

Uiltec Siracusa: un protocollo per la politica degli appalti

“I lavoratori del comparto industriale siracusano in questo momento di grande smarrimento e incertezza, hanno bisogno di avere risposte concrete. Il momento storico che abbiamo vissuto negli ultimi mesi condizionati anche dal periodo emergenziale, ci impone delle azioni incisive, finalizzate ad una vera e propria ripresa che l’area industriale siracusana merita. E’ ciò che ribadisce il Segretario Generale della Macro ...

Continua »