Google+

Politica

Siracusa. Scioglimento consiglio comunale: sulla diffusione del documento sovrapposto Vinciullo rimanda al mittente le calunnie

 “Dal disegno di legge 1276 relative a disposizioni programmatiche e correttive per l’anno 2017 – risponde Vinciullo a chi ha diffuso il documento falso che lo accusa di essere stato il relatore di maggioranza – è scaturita la legge regionale 8 denominata “Disposizioni programmatiche e correttive per l’anno 2017. – E nel merito dice: “Nella seduta del 27 aprile 2017 ...

Continua »

Il sindaco Italia: “Noi andiamo avanti lo stesso”

L’amministrazione comunale prosegue compatta nel suo cammino. Il sindaco Italia ha convocato la stampa questa mattina nella sala verde del palazzo del Vermexio per annunciare quanto a più riprese aveva ribadito sul fatto che non intenda dimettersi. Già ieri sera in consiglio comunale, il dibattito è stato chiuso dal sindaco Francesco Italia che, nel ribadire la propria volontà di continuare ...

Continua »

Il commissario approva il rendiconto, Consiglio comunale verso lo scioglimento

Nell’aula Vittorini di palazzo del Vermexio si è celebrata questa sera l’ultima seduta del consiglio comunale. Dopo poco meno di un anno e mezzo, il civico consesso viene sciolto per non avere approvato il conto consuntivo del 2018. L’atto è stato approvato formalmente questa mattina dal commissario ad acta, Giovanni Cocco che ha avviato la procedura per la sospensione prima ...

Continua »

Siracusa, stasera ultimo consiglio comunale prima dello scioglimento?

Quella di stasera potrebbe essere una delle ultime riunioni del consiglio comunale di Siracusa. Si tratta di in seduta di aggiornamento. All’ordine del giorno l’unico provvedimento non approvato nel corso dell’ultima seduta, quello che regolamenta l’acquisizione gratuita e l’accorpamento al Demanio stradale comunale di terreni di proprietà privata utilizzati ad uso pubblico. Sul consiglio comunale, com’è noto, pende la spada ...

Continua »

Consiglio comunale, una corsa per scongiurare lo scioglimento

Si tentano tutte le soluzioni per riuscire in extremis a scongiurare lo scioglimento del consiglio comunale. Il consigliere  comunale di Siracusa Protagonista, Mauro Basile, ha inviato una nota all’assessore regionale agli enti locali, Bernadette Grasso, con cui ha chiesto di prendere in esame la possibilità di concedere una proroga per l’approvazione del rendiconto di gestione sino al 27 novembre data ...

Continua »

Il sindaco Italia: “Vado avanti per coerenza”

In questi giorni di grande incertezza e di pressante fibrillazione per le sorti del consiglio comunale, il sindaco Francesco Italia si dice dispiaciuto per il possibile epilogo della vicenda, si assolve da ogni responsabilità sulla paventata fine anticipata della consiliatura e, rifacendosi a un celebrato gioco a quiz, non lascia ma raddoppia. “Sin dall’inizio di questa vicenda – dice il primo ...

Continua »

Siracusa, consiglio comunale: verso lo scioglimento

Diplomazia in campo per scongiurare lo spettro dello scioglimento del consiglio comunale. In queste ultime ore si sono susseguite riunioni e autoconvocazioni dei gruppi consiliari con il precipuo obiettivo di rimediare a quella che sembra un irrimediabile atto amministrativo, quello legato alla bocciatura del rendiconto del 2018, che ha innescato l’attivazione della procedura di scioglimento del consiglio comunale. Ieri pomeriggio ...

Continua »

Roma. Il Movimento Nazionale Sovranista confluisce in Fratelli d’Italia, il 7 dicembre l’assemblea

  “Il Movimento Nazionale Sovranista confluisce in Fratelli d’Italia. Dopo la conferenza stampa del 7 giugno scorso con Giorgia Meloni che ha sancito il patto federativo tra il Movimento Nazionale per la Sovranità e Fratelli d’Italia e le candidature degli esponenti del Mns alle elezioni europee nelle liste di Fratelli d’Italia, è necessario compiere un altro passo avanti – lo ...

Continua »

Siracusa. Inquinamento: la visita del ministro Costa tra incontri, speranze, certezze, dubbi e l’assenza delle industrie private

Durante la sua visita a Siracusa il ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha intercalato il suo ragionamento parlando di “inizio”. Di una nuova fase per le bonifiche e il controllo dell’inquinamento, lanciando un segnale distensivo alle industrie private e alla popolazione che da qualche tempo protesta e denuncia l’inquinamento selvaggio. Ha dichiarato che l’effetto finale deve essere quello di liberarsi di tutte ...

Continua »