Home / Se te lo fossi perso

Se te lo fossi perso

Allerta meteo, attiva in Prefettura l’unità di crisi

Dal pomeriggio di ieri è attiva alla Prefettura di Siracusa l’Unità di crisi e coordinamento, presieduta dal Prefetto di Siracusa Giusi Scaduto, con la partecipazione dei Sindaci della provincia, dei vertici del Libero Consorzio Comunale, del Servizio S.05 della Protezione civile regionale, delle Forze di polizia, dei Vigili del Fuoco, delle Capitanerie di Porto di Siracusa e Augusta, dei rappresentanti ...

Continua »

Eccellenza: bene il Palazzolo, pari della Leonzio, cadono Real e Carlentini

Oltre al Città di Siracusa, delle squadre siracusane impegnate nel girone B dell’Eccellenza, l’unica a vincere è stato il Palazzolo. La partita ha rischiato di non disputarsi a causa della nebbia che ha avvolto lo stadio Scrofani Salustro. L’arbitro ha atteso venti minuti prima di dare inizio alle ostilità fra Palazzolo e Santa Croce. A decidere la partita è stata ...

Continua »

Vicenda Igm, il centro destra replica: “Nessuna nostra colpa”

Sulla vicenda legata alla decisione del CGA, che ha imposto al Comune di Siracusa di determinare una somma per il risarcimento all’Igm per il servizio di raccolta dei rifiuti fino al 2016, si registra un dibattito che coinvolge diverse forze politiche. A smuovere le acque è stato l’assessore all’Ecologia, Andrea Buccheri, che ha addossato l’accumularsi del debito all’amministrazione di centro ...

Continua »

Siracusa: continua il contrasto alla criminalità da parte dei carabinieri

Si parla ormai di criminalità organizzata in gruppi in aggiunta ai vecchi clan. Gli attentati con incendi e bombe carta che hanno colpito la provincia di Siracusa, ma soprattutto il capoluogo, appaiono come uno sviluppo delle nuove modalità operative della criminalità organizzata che richiedono un’immediata risposta coordinata, mirata e adeguata. Infatti, la risposta dello Stato è stata puntuale con una ...

Continua »

Anniversario ordinazione arcivescovo Lomanto. Celebrazione rinviata

Esattamente un anno fa, il 24 ottobre del 2020, mons. Lomanto è stato ordinato vescovo nel tempi mariano e ha fatto il suo ingresso in Diocesi, succedendo a mons. Salvatore Pappalardo che si èdimesso per raggiunti limiti di età. “Sanctificati in veritate” il motto episcopale scelto. Mons. Francesco Lomanto avrebbe dovuto dichiarare l’apertura, nella nostra Arcidiocesi, del Cammino sinodale delle ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube