Google+

Ambiente

Sortino, va in scena la protesta degli allevatori

Anche gli allevatori della zona montana siracusana sono sul piede di guerra e si sono dati appuntamento ieri mattina davanti all’edicola votiva della Madonnina a Sortino per versare il latte sull’asfalto. Hanno manifestato la loro rabbia per le questioni che attengono ai rapporti con gli industriali e al prodotto sottopagato. Ma è anche un modo per solidarizzare con i loro ...

Continua »

Ias, inquinamento ambientale: avviso di garanzia per l’ex direttore

La Procura di Siracusa ha indagato il direttore dell’Ias, la società che gestisce il depuratore biologico di Priolo. E’ accusato di inquinamento ambientale, legato alla gestione dell’impianto che tratta i reflui di origine industriale. Il pm Davide Lucignani intende approfondire gli aspetti penali e il particolare rapporto con le industrie del polo petrolchimico. Una vicenda che si aggiunge alla maxi ...

Continua »

Inquinamento del porto grande: condannati gli ex dirigenti della Sai 8

Si è concluso questo pomeriggio con l’emissione di sentenza di condanna a carico di alcuni degli imputati il processo penale per l’inquinamento del Porto Grande nei confronti di alcuni ex dirigenti e funzionari della SAI 8, la società che ha gestito il servizio idrico integrato di Siracusa dal 2008 al 2014. Marzio Ferraglio, ex Amministratore Delegato di Sai 8 e ...

Continua »

Inquinamento ambientale e dintorni: blitz della Guardia di finanza, Nictas e Arpa all’Ias di Priolo

  Come riporta il quotidiano “La Sicilia” di oggi ci sarebbero inquinamento e gare d’appalto nel mirino del blitz operato ieri mattina dalla Guardia di finanza, Nictas e Arpa al depuratore consortile di Priolo, gestito dall’Ias. Su disposizione della procura aretusea, infatti, gli investigatori hanno acquisito documentazione da riversare nei diversi fascicoli d’indagine già aperti mesi or sono nell’ambito della maxi inchiesta sull’inquinamento ...

Continua »

Arenella località trascurata: messaggio del comitato alla Giunta

L’avvicinarsi della stagione estiva spinge il Comitato Pro-Arenella a ricordare all’Amministrazione comunale che ancora oggi il territorio è vittima di deturpamento causato dell’inottemperanza sui servizi di raccolta dei rifiuti urbani ed assimilati. Nessuna isola ecologica, meritevole di questa definizione, è stata collocata sui luoghi e nessun servizio tra quelli previsti, quali la derattizzazione e la disinfestazione, è stato realizzato se ...

Continua »

Nessuno stop al monitoraggio della qualità dell’aria

“Non è in corso nessuna smobilitazione della rete di monitoraggio della qualità dell’aria, il cui funzionamento costituisce uno dei principali servizi resi alla collettività, ed è a tutt’oggi garantito da questo Libero Consorzio Comunale, malgrado la grave condizione economica in cui versano le ex Province regionali, conseguenza dell’avvio del processo della loro riforma, mai perfezionatosi. La “centralina” di viale Teracati ...

Continua »

Marzamemi, finanziato il progetto di nuova rete fognaria

«Marzamemi avrà una nuova rete fognaria. E non è una promessa, ma la certezza giunta attraverso la comunicazione di finanziamento di un progetto del Piano di sviluppo rurale per 860 mila euro. Questo vuol dire amministrare per la comunità e dare risposte ai cittadini». A dichiararlo sono il sindaco, Roberto Bruno, e l’ assessore ai Lavori pubblici e Urbanistica, Gianni ...

Continua »

I finanzieri salvano un esemplare di cormorano

Portato in salvo un cormorano adulto della specie protetta “Phalacrocorax carbo”. Il ritrovamento è avvenuto sulle spiagge di San Lorenzo, nel comune di Noto, grazie al pronto intervento delle Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Siracusa. I militari, nel corso del servizio di controllo del territorio 117, ricevuta la segnalazione da parte di alcuni cittadini, recuperavano il volatile, il quale, ...

Continua »

Canale Galermi, autorizzati i lavori

Con Decreto dell’Assessorato regionale del Territorio e dell’Ambiente, è stato espresso parere positivo per la valutazione di incidenza, ai sensi delle leggi vigenti, per la riparazione di perdite e pulizia dei tratti del Canale Galermi in varie località, lavori ricadenti nel territorio del Comune di Sortino, a condizione che vengano rispettati 11 fra integrazioni e prescrizioni. Lo comunica Vincenzo Vinciullo.Come ...

Continua »

Noto, Legambiente stop alla plastica monouso 

“La Sicilia deve dare una svolta, può diventare la prima regione #plasticfree, anticipando tutti in Italia e in Europa. Chiederemo ai nostri circoli sparsi per l’Isola di farsi portavoce con tutti i comuni che ancora non hanno adottato l’ordinanza contro la plastica non biodegradabile, raccontando l’esperienza di quelli che lo hanno già fatto, come Pollica in Campania, come Noto e gli altri comuni di questa parte di Sicilia”. È questo ...

Continua »