Google+

Ambiente

Augusta. Sit-In in difesa dell’ospedale Muscatello

Davanti all’ospedale Muscatello si è svolto stamane un sit-in a sostegno del presidio ospedaliero. Organizzato dai rappresentanti delle associazioni e dei comitati che operano nell’aerea del petrolchimico di Siracusa. E proprio davanti al nosocomio di Augusta hanno incontrato la Stampa. La premessa vuole che già qualche anno fa fu scongiurata la chiusura dell’ospedale Muscatello di Augusta, decisione rientrata dopo le tante ...

Continua »

Siracusa. Zona industriale: il fallimento della politica tra inquinamento, morte e dolore

Sui morti a causa dell’inquinamento selvaggio nella zona industriale siracusana, vale la pena ricordare il fallimento della politica a tutti i livelli, nessuno escluso. Nel novembre del 2008 l’accordo di programma sottoscritto prevede interventi di riqualificazione ambientali e funzionali alla reindustrializzazione, con la messa in sicurezza e bonifica della rada di Augusta, delle acque di falda, la bonifica dei suoli. ...

Continua »

Inquinamento e gli obiettivi falliti: gli Stati non rispettano i programmi concordati in difesa dell’Ambiente

Sono centinaia gli obiettivi in difesa dell’ambiente che gli Stati ricchi e potenti del mondo hanno programmato, ma non sono stati rispettati. Per il 2020, tra le tante atre cose, insiste la promozione dell’attuazione di una gestione sostenibile di tutte le foreste, fermare la deforestazione, promuovere il ripristino delle foreste degradate e aumentare notevolmente la riforestazione a livelli globale, obiettivi: ...

Continua »

Siracusa, scoperto un insetto troglobio nella Grotta Monello

Una specie nuova per la scienza è stata rinvenuta all’interno della grotta Monello della Riserva naturale integrale “Grotta Monello” di Siracusa, gestita dal centro di ricerca Cutgana dell’Università di Catania. Si tratta di un insetto troglobio – denominato Tychobythinus inopinatus Sabella, Costanzo & Nicolosi – appartenente all’ordine dei Coleotteri, e più specificatamente alla famiglia Staphylinidae e alla sottofamiglia Pselaphinae. Il ...

Continua »

Inquinamento: il sindaco di Brindisi sospende l’attività di Versalis ma nel siracusano tutto tace

Foto di repertorio Il contrasto all’’inquinamento delle industrie di Brindisi e Priolo registra due pesi e due misure. Alla semplice denuncia dei cittadini e da testate giornalistiche, il sindaco di Brindisi Riccardo Rossi ha firmato un’ordinanza che sospende l’esercizio dell’impianto Versalis. Ma nella zona industriale siracusana, anche alla presenza di forte disturbi olfattivi da parte dei sindaci solo proclami e ...

Continua »

Siracusa. Zona industriale, lo scenario: scarichi a mare, fumi velenosi e cattiva qualità dell’aria

Nella zona industriale siracusana, sul piano delle battaglie contro l’avvelenamento selvaggio dell’ambiente, c’è sempre stata una linea, morbida, molto sbilanciata nei 70anni di vita del petrolchimico, tra il potere economico delle industrie in connubio con la politica e i coraggiosi pionieri dell’ecologismo. Ma dopo i tanti sussurra e grida, luci e ombre sull’associazionismo ambientale, siamo arrivati alla frutta: non più ...

Continua »

Petrolchimico siracusano: 35 anni fa lo scoppio dell’Icam

È Pippo Giaquinta, del Circolo l’anatroccolo di Priolo, a ricordare che 35 anni fa, il 19 maggio del 1985, scoppiava l’Icam, l’impianto che produce l’etilene.                                                                                                                            “Oggi alla luce della crisi sanitaria – scrive Giaquinta – per il corona virus , questa funesta ricorrenza sembra lontanissima, ma non lo è per molti cittadini, residenti nella zona industriale,  il 19 maggio è ...

Continua »

Palazzolo, gestione idrica ai privati: il Forum non ci sta

Il Forum siciliano dei movimenti per l’Acqua e i Beni Comuni, che si batte in Sicilia per la ripubblicizzazione di tutti i servizi pubblici locali, ha rivolto un appello ai consiglieri comunali di Palazzolo Acreide e al sindaco Salvatore Gallo per porre una questione di metodo e di sostanza sulle decisioni che il consiglio comunale si appresta a valutare nella ...

Continua »

Inquinamento industriale: tra puzza e fumo la politica tace e la fortuna aiuta sempre il diavolo

L’incendio di Marghera ha provocato fumo e fuoco in una zona in cui opera un’azienda specializzata nel trattamento di prodotti chimici all’interno del Petrolchimico. Una densa colonna di fumo nero si è spostato libero verso la città di Venezia; è l’effetto della combustione di materiale plastico. Un rischio sempre presente negli impianti industriali. L’elevate dimensioni produttive nelle industrie, aumenta le ...

Continua »

Petrolchimico, puzza nauseabonda alla Pizzuta: il silenzio delle industrie e delle istituzioni e tanti malati cronici

Foto di repertorio Siracusa. Poche ore fa alla Pizzuta una puzza irrespirabile e un’aria irrespirabile proveniente dalla vicina zona industriale hanno costretto le famiglie a chiudere porte e finestre. I residenti hanno segnalato un forte bruciore agli occhi e alla gola nella generalità e in certi casi si registra una sofferenza per i soggetti immunodepressi con problemi di asma e ...

Continua »