Ambiente

Mucche a ridosso del poligono di Punta Izzo: protestano gli ambientalisti

Non è bastato denunciare i rischi sanitari e di grave danno al patrimonio naturale e paesaggistico. Malgrado la diffida indirizzata alla Marina militare nel gennaio dello scorso anno, le mucche hanno varcato i cancelli di Punta Izzo e da alcuni giorni pascolano indisturbate a ridosso del poligono di tiro. Un terreno in cui, nel luglio 2017, le indagini dei militari ...

Continua »

La potatura degli alberi tra pericoli, sicurezza, salute e bellezza

La potatura degli alberi non è un intervento curativo, ma si eliminano dei difetti. Si impediscono danni meccanici alla struttura della pianta che potrebbero compromettere la salute e la stabilità dell’albero, con l’obiettivo della sicurezza, l’estetica e la salute. L’altezza dell’albero o le dimensioni dei rami non sono un fattore di pericolo, ma se danno fastidio, come nel caso, occorre ...

Continua »

Melilli, è festa per i 65 anni di Italia Nostra

L’anniversario dell’associazione con due relatori d’eccezione: Liliana Gissara e Leandro Janni La pandemia avrà pure impedito i festeggiamenti in stile IN (ricerca scientifica, studio del patrimonio artistico, sopralluoghi sul territorio, iniziative di sensibilizzazione a tutela dei beni culturali) ma non è riuscita a placare l’entusiasmo dei soci IN Melilli che hanno voluto celebrare i 65 anni dalla fondazione dell’associazione con ...

Continua »

Siracusa, macchia oleosa alla fonte della riserva Ciane e Saline

Immagini amatoriali, girate da alcuni ragazzi, che, con scrupolo e senso civico, hanno voluto documentare quanto avvenuto sotto i loro occhi. Le immagini sono eloquenti e rivelano la presenza di grandi chiazze oleose sulla superficie della fonte del fiume Ciane. Siamo all’interno della riserva naturale orientata fiume Ciane e Saline di Siracusa. Le immagini e le foto sono state postate ...

Continua »

Guide naturalistiche costrette a pagare il ticket: protesta delle associazioni

Le guide naturalistiche costrette a pagare il ticket per portare gli ospiti a visitare un luogo della cultura. In Sicilia, nonostante sia risaputo infatti che alle guide sia riconosciuta la gratuità in quanto stanno svolgendo la loro ordinaria attività professionale, questa penalizzazione accade normalmente. Nello specifico accade alle guide naturalistiche, applicando il decreto dell’Assessorato al Territorio e Ambiente del 20 ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube