Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Articolo Uno sostiene la candidatura di Claudio FavaSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Politica / Articolo Uno sostiene la candidatura di Claudio Fava

Articolo Uno sostiene la candidatura di Claudio Fava

Le forze politiche appartenenti al campo democratico e progressista siciliano hanno stabilito, in un recente incontro tenutosi a Misterbianco, di convocare i propri elettori e sostenitori entro e non oltre la seconda metà di luglio, per scegliere, attraverso il metodo democratico delle primarie, il candidato alla presidenza della regione.
Adesso che la strada è tracciata bisogna mettersi in cammino e lavorare affinché alle consultazioni possano partecipare quante più persone possibile.
Relativamente a questo appuntamento, a Siracusa, sabato scorso, con il titolo: con Claudio Fava per una Sicilia civica, sostenibile e progressista si è tenuto un incontro presso il salone della Cgil, organizzato dalle federazioni provinciali di Sinistra Italiana, Articolo 1 e Europa Verde che ha registrato la partecipazione di altre associazioni, movimenti e singoli cittadini.
Anche nella nostra provincia, quindi, il lavoro è stato avviato, resta da fare il passo successivo: costituire il comitato provinciale a sostegno della candidatura di Claudio Fava alle elezioni primarie di coalizione.
Rispetto a quest’ultimo punto le federazioni provinciali di Sinistra italiana, Articolo 1 e Europa Verde- Verdi Siracusa comunicano che a breve verrà formalmente costituito il comitato provinciale, che sono già in corso le adesioni sia dei singoli cittadini che di associazione e movimenti e che un incontro pubblico verrà convocato nei prossimi giorni.
Per aderire già da ora contattare SI, Art1 e Europa Verde anche tramite i profili social dei partiti o dei rispettivi riferimenti locali.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube