Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Avola, installa videogiochi senza licenza: denunciato

Avola, installa videogiochi senza licenza: denunciato

Aveva installato nel suo esercizio pubblico alcuni videogiochi sprovvisti di licenza di pubblica sicurezza. Il controllo da parte della Polizia, ha permesso di individuare le macchinette e di sanzionare l’esercente. L’operazione fa parte di un più articolato servizio di controllo amministrativo da parte dei poliziotti del  Commissariato in alcuni esercizi pubblici della città riscontrando e sanzionando alcune irregolarità.

Al titolare di un Internet Point, ubicato nel centro cittadino è stata elevata una sanzione di mille e 32 euro e gli è stata contestata l’infrazione di non avere esposto la tabella dei giochi proibiti.

Al titolare di un altro esercizio pubblico, ubicato in un chiosco nella zona del lungomare, sono stati contestati l’illecito amministrativo di avere organizzato uno spettacolo musicale all’aperto senza la necessaria licenza e la violazione del regolamento comunale per l’occupazione di suolo pubblico.

Al titolare di un locale, ubicato nel centro storico cittadino, è stato contestato l’illecito amministrativo di avere venduto due bottiglie di vino ad un minore.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*