Home / Primo Piano / Calcio eccellenza : il città di Siracisa accelera i rirmi di preparazione

Calcio eccellenza : il città di Siracisa accelera i rirmi di preparazione

Anche stamattina allenamento intenso per i calciatori del Città di Siracusa che alle 8,30 si sono ritrovati sul manto erboso in sintetico dello stadio De Simone.
Attività di preparazione atletica coordinata dal Professor Michele Asta con ripetute continue per mettere autonomia nelle gambe e fiato nei polmoni. La squadra azzurra è un cantiere aperto ed ogni giorno si aggregano nuovi calciatori. È il caso del terzino sinistro Paolo Midolo, classe 1998, siracusano d.o.c. con un passato interamente speso nelle file del Real Siracusa Belvedere. Altro calciatore aggregato alla comitiva azzurra è il difensore centrale argentino Alan Gabriel Rodriguez, 28 anni compiuti, lo scorso anno perno centrale della Virtus Ispica nel campionato di Eccellenza girone B. La sua altezza di 1 metro ed 88 centimetri e i 4 campionati minori disputati in Spagna dal 2015 lo pongono in condizione di essere un elemento di sicuro affidamento per la difesa di mister Roberto Regina.
Si allena con il Città di Siracusa anche il centrocampista catanese Fabio Sciacca, 32 anni con una carriera spesa nel club etneo fino all’esordio in serie A e due successive stagioni in serie B con Ternana e Vicenza. Poi 4 stagioni in serie D con Castrovillari, Sancataldese e Biancavilla condizionate però da tanti infortuni. Adesso per Sciacca l’opportunità di ripartire in casacca azzurra.
Infine registriamo i saluti ed il ringraziamento di mister Giovanni Ignoffo, allenatore la scorsa stagione con L’ASD Siracusa. Il tecnico palermitano, già capitano del Siracusa in serie C e professionista esemplare, è stato ufficializzato dal San Luca del presidente Giampaolo, squadra della provincia di Reggio Calabria, che militera’ per il secondo anno consecutivo in serie D. Ignoffo ieri pomeriggio ha diretto il suo primo allenamento allo stadio Corrado Alvaro di San Luca ed è stato accolto con grande entusiasmo dalla dirigenza e dalla tifoseria giallorossa.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*