Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Canicattini. Prevenzione Coronavirus, i consigli del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di SanitàSiracusaLive | SRlive.it
Home / Primo Piano / Canicattini. Prevenzione Coronavirus, i consigli del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità

Canicattini. Prevenzione Coronavirus, i consigli del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità

Il Sindaco di Canicattini Bagni, Marilena Miceli, quale autorità sanitaria locale, e  l’Assessore alla Sanità, Loretta Barbagallo, al fine di ampliare nella cittadinanza le misure preventive riguardanti il Coronavirus, rende noti  i consigli diffusi dal Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità, riscontrabili anche sulla home-page del sito del Comune www.comunedicanicattinibagni.it   dov’è indicato anche il link del sito ministeriale, ricordando che è stato istituito un numero telefonico gratuito del Ministero della Sanità, il 1500, al quale ci si potrà rivolgere in caso di sospetto contagio o dubbi sui sintomi eventualmente accusati.

Naturalmente il Comune, per le sue competenze, è a totale disposizione di tutta la cittadinanza.

1 – Lavarsi spesso le mani

2 – Evita il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezione respiratorie acute

– Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani

4 – Copri bocca e naso se starnutisci o tossisci

5 – Non prendere farmaci antivirali né antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico

6 – Pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol

7 – Usa la mascherina solo se sospetti di essere malato o assisti persone malate

8 – I prodotti MADE IN CHINA e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi

9 – Contatta il numero verde 1500 se hai febbre o tosse e sei tornato dalla Cina da meno di 14 giorni

10 – Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo coronavirus

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*