Google+

Cassibile . Sequestrata casa vacanze in costruzione: denunciata una persona

Nell’ambito di alcuni mirati controlli contro l’abusivismo edilizio, i Carabinieri della Stazione di Cassibile hanno proceduto alla denuncia in stato di libertà di una donna siracusana, legale rappresentante di una società immobiliare del capoluogo, in quanto ritenuta responsabile di aver realizzato opere edilizie abusive.
In particolare i Carabinieri unitamente a personale dell’Ufficio Tecnico del Comune di Siracusa, hanno constatato che in una villetta della zona Arenella erano stati realizzati dei lavori di ampliamento della volumetria attraverso la chiusura delle verande e dei balconi, senza le necessarie autorizzazioni.
La villetta, che sarebbe stata adibita a casa vacanze, è stata pertanto sottoposta a sequestro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*