Home / Se te lo fossi perso / Politica / Chiude il Talete, Vinciullo: “Ennesimo fallimento della Giunta Comunale di Siracusa”, parcheggio, da anni senza Certificazioni

Chiude il Talete, Vinciullo: “Ennesimo fallimento della Giunta Comunale di Siracusa”, parcheggio, da anni senza Certificazioni

L’Amministrazione Comunale di Siracusa, a causa della sua incapacità a gestire il territorio, è stata costretta a chiudere il parcheggio Talete, creando insopportabili difficoltà a tutti i cittadini e, soprattutto, ai turisti. Lo dichiara Vincenzo Vinciullo.

Dopo aver, per mesi, pontificato sul futuro del Talete e sulla rigenerazione del parcheggio stesso, si è scoperto che il parcheggio, da oltre 5 anni, era privo del Certificato Prevenzione Incendi.

E quindi, il castello delle promesse dei progetti e delle ipotesi di soluzioni è crollato miseramente di fronte alla inefficienza più totale che caratterizza questa Amministrazione Comunale.

Un’Amministrazione Comunale che, ha proseguito Vinciullo, non è capace nemmeno di prevedere la richiesta di autorizzazione presso i Vigili del Fuoco per certificare, appunto, le condizioni di sicurezza che devono caratterizzare un impianto che accoglieva decine e decine di macchine con decine e decine di persone che, in questi anni, hanno frequentato un luogo privo della certificata sicurezza.

Adesso, dopo 5 anni dalla scadenza del certificato, il Comune chiude e chiude nel momento in cui la stagione turistica sta partendo, chiude nel momento in cui usciamo fuori dalla pandemia, chiude nel momento in cui, finalmente, le attività commerciali potevano iniziare a lavorare dopo mesi e mesi di chiusura.

Questa è la realtà drammatica che caratterizza la nostra città, ha concluso Vinciullo, l’inefficienza più totale, l’incapacità più assoluta, una Giunta che insegue l’effimero e non riesce a cogliere la realtà che la circonda, una Giunta dedita a consegnare targhe e medagliette ma che poi, presa da tanto impegno, dimentica le cose essenziali e, per oltre 5 anni, lascia il parcheggio più importante della città senza il Certificato Prevenzione Incendi ma che trova il tempo per sterili polemiche sul suo futuro.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube