Google+
Ultime Notizie

Controlli in Ortigia anche coi carabinieri a cavallo

Controlli selettivi e visibili all’altezza dei ponti di accesso/uscita da Ortigia, verifiche agli esercizi commerciali e locali notturni, identificazione di persone, prevenzione dell’incidentalità stradale con particolare riferimento ai ciclomotori, contrasto all’occupazione irregolare del suolo pubblico, posti di controllo volanti in tutta l’isola: questa la tipologia del servizio svolto dai Carabinieri della Compagnia di Siracusa ieri dalle ore 19 fino a tarda notte.

Un servizio ad alta visibilità con finalità preventiva, di rassicurazione sociale e di vicinanza al cittadino ed al turista. Numerose, infatti, erano state le richieste di intervento giunte presso la Stazione Carabinieri di Ortigia, a seguito di comportamenti illeciti e/o illegali riscontrati dalla cittadinanza in quella zona, specie nei fine settimana.

Complessivamente sono state impiegate 6 pattuglie, sia in uniforme che in abiti civili, in auto, moto ed a piedi assieme alle quali hanno cooperato 2 unità della Polizia Municipale  di Siracusa. E’ stata, inoltre, molto apprezzata dai turisti, la presenza di una pattuglia a cavallo del 4° reggimento Carabinieri a cavallo di Roma che ha pattugliato l’intera isola, interagendo con le pattuglie sul territorio. Detta tipologia di servizio sarà ripetuta con regolarità soprattutto nel periodo estivo.

1 persona denunciata all’Autorità Giudiziaria perché trovato in possesso di un coltello a serramanico il cui porto è vietato e che pertanto è stato sequestrato; 4 persone segnalate alla Prefettura di Siracusa, quali assuntori di stupefacenti, perché sorpresi all’uscita della zona di spaccio dopo aver acquistato dosi di cocaina e marijuana; 15 grammi circa di sostanze stupefacenti sequestrate; 62 persone e 46 veicoli controllati; ritirati 2 documenti di circolazione/guida e rilevate 7 violazioni ad Codice della Strada per un importo di 1.500 euro circa; 4 persone a bordo di scooter sanzionati (con fermo del mezzo) perché senza casco; 8 perquisizioni, personali e domiciliari effettuate con esito positivo.

Per quanto riguarda, invece, i locali ubicati nel cuore di Ortigia ne sono stati controllati 9 di cui 4 sono stati sanzionati per occupazione abusiva del suolo pubblico e le sanzioni sono state pari a diverse centinaia di euro; 2 sono stati anche sanzionati rispettivamente per installazione senza autorizzazione di pannello pubblicitario e per precarie condizioni igienico sanitarie, quest’ultime sanzioni comprese tra i 1000 e i 3000 euro.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*