Home / Se te lo fossi perso / Politica / Egidio Ortisi lascia la politica attiva: “Spazio ai giovani”

Egidio Ortisi lascia la politica attiva: “Spazio ai giovani”

L’ex parlamentare e sindaco di Floridia, Egidio Ortisi ha deciso di fare un passo indietro in politica e dare spazio alle nuove generazioni. Dopo 50 anni di impegno sociale, 30 anni di militanza attiva nel movimento Primavera floridiana e 5 anni trascorsi ad analizzare l’evoluzione della vicenda politica nazionale, regionale e locale, “credo che sia giusto e opportuno cedere definitivamente il passo alle generazioni successive alla mia”. Tre i motivi per i quali ha deciso di scendere dal treno. In primo luogo perché “non mi ritengo idoneo a contrastare ancora la dilagante corruzione che pervade il nostro Paese, perché non ne ho più le forze e l’adrenalina.

In secondo luogo perché “Non possiedo gli strumenti culturali adatti per leggere la nuova realtà giovanile, tanto annichilita e scoraggiata, e contribuire a indirizzarla verso una reazione concreta e razionale”.

Nel congedarsi dalla politica attiva, Ortisi raccomanda ai giovani “che in politica, bisogna impegnarsi perché, se i migliori si mettono da parte, continueranno solo a lamentarsi e lasceranno i posti di responsabilità ai peggiori o ai mediocri, con le conseguenze che ognuno di noi oggi osserva”.

 

Informazioni su Redazione

Un commento

  1. Giorgio bufalino

    Se fosse vero non avrebbe dovuto svendere il movimento al sindaco scalorino: beato chi ci crede!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*