Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Gallerie della Sr-Ct non illuminate: il M5S pronto a recarsi in ProcuraSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Gallerie della Sr-Ct non illuminate: il M5S pronto a recarsi in Procura

Gallerie della Sr-Ct non illuminate: il M5S pronto a recarsi in Procura

Già parecchie volte il meetup di Siracusa si è espresso riguardo alla viabilità nel siracusano, con riferimento anche alla situazione delle gallerie sull’autostrada Siracusa-Catania. Con somma urgenza l’ANAS a luglio ha appaltato i lavori di illuminazione per le gallerie in questione, per la cifra di 1,4 milioni di euro. Senza espletare alcuna gara d’appalto.
Il portavoce del movimento cinque stelle di Siracusa, all’Assemblea Regionale Siciliana, Stefano Zito va giù duro: “ Non sottovalutiamo l’ipotesi di presentare un esposto alla Procura della Repubblica per segnalare e fare chiarezza non solo sulle modalità di assegnazione della gara ed i costi dei lavori, ma anche sui tempi di ripristino sia dell’illuminazione e degli standard minimi di sicurezza di una galleria”.

IL DEPUTATO DEL PD PIPPO ZAPPULLA: “PROTESTE DEI CITTADINI SACROSANTE”. “Considero sacrosante le proteste di tanti cittadini per i ritardi pesantissimi accumulati per i lavori di ripristino del sistema di illuminazione delle gallerie dell’autostrada Siracusa – Catania. Finalmente l’Anas ha annunziato che martedì 25 agosto si avvieranno i lavori ma è bene mantenere alta la vigilanza perché questo avvenga davvero e affinchè si rispettino i tempi per completare i lavori previsti.

“Lo dico consapevole che – continua Zappulla – come rappresentanti parlamentari e istituzionali del territorio abbiamo il dovere, oltre che il diritto, di rivendicare la giusta attenzione per le opere e la sicurezza della viabilità e del diritto alla mobilità. Le iniziative  assunte da singoli deputati regionali  sono da registrare positivamente ma è bene che su temi così importanti per intere comunità scatti la mobilitazione unitaria. Lo dico anche autocriticamente  perché, pur avendo piu’ volte nel corso di questo anno sollecitato l’Anas a realizzare i lavori, i risultati sono stati evidentemente  deludenti con ritardi inaccettabili e incomprensibili.

Si tratta, a mio avviso, di monitorare l’avanzamento dei lavori per la illuminazione delle gallerie ma, al contempo, pretendere che si realizzino (così come opportunamente chiesto da Enzo Pupillo del Pd siciliano) gli interventi per la copertura telefonica delle stesse gallerie e si definiscano sistemi di protezione adeguata per impedire ulteriori furti di rame e altro materiale utile.

 

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*