Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Gemellaggio tra le Pro Loco di Noto e di TaurianovaSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Gemellaggio tra le Pro Loco di Noto e di Taurianova

Gemellaggio tra le Pro Loco di Noto e di Taurianova

Tra Noto e Taurianova, paese calabro della provincia reggina, il rapporto inizia con il gemellaggio tra le due Pro Loco avvenuto proprio nella sede netina qualche mese fa. “Ospitando il collega di Taurianova – spiega il dinamico Presidente della Pro Noto Piero Giarratana- e instaurando questo bel rapporto le idee sono maturate pian piano e per prima, affascinati da quanto scoperto della nostra Città e dell’Infiorata, ci hanno invitato a far nascere una manifestazione che potesse portare quest’arte effimera anche in Calabria”. Così nel primo weekend di giugno ha preso vita l’evento “Noto infioraTa…urianova” con i maestri dell’Associazione Petali d’Arte, presieduti da Lucio Pintaldi, con i quali la Pro Noto ha da tempo una convenzione per la realizzazione di diverse manifestazioni. Insieme a loro, nello spirito che da anni anima l’attività di alcune associazioni di maestri infioratori, nel portare la propria arte fuori dal territorio d’appartenenza, hanno fatto parte della spedizione oltre Stretto anche gli artisti dell’Associazione CulturArte, presieduta da Valentina Mammana.
“È stata una bellissima esperienza – sottolinea il Presidente Giarratana- accoglienza davvero emozionante e grandissimo interesse da parte dei mass media su questo evento che ha messo in primo piano la nostra Città e l’arte effimera dell’Infiorata. Anche se i nostri maestri hanno usato diversi materiali per la realizzazione dei bozzetti incantando tutti per l’ottima riuscita dei tappeti e non solo, perché accanto all’Infiorata sono stati allestiti diversi momenti culturali e musicali che hanno arricchito notevolmente le giornate. Significativa la presenza di importanti autorità politiche regionali e locali, ed anche il Presidente regionale dell’Unpli, che hanno dato ulteriore valenza ad una bellissima manifestazione che ha registrato un ottimo numero di visitatori” . Ed una nuova esperienza di incontro per tutti quelli che hanno partecipato con entusiasmo ed impegno.
E.V.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube