Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Guardia giurata si ferisce con un colpo di pistola: grave in ospedaleSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Guardia giurata si ferisce con un colpo di pistola: grave in ospedale

Guardia giurata si ferisce con un colpo di pistola: grave in ospedale

Versa in gravissime condizioni la guardia giurata particolare siracusana, che si è ferita accidentalmente con un colpo di pistola, mentre tentava di inseguire due malviventi. L’uomo Massimo Giuliana, si trova al momento ricoverato all’ospedale Umberto primo di Siracusa in stato di coma e la prognosi riservata , sulla vita a causa del proiettile che si è conficcato al capo.

La vicenda si è verificata la scorsa notte quando una pattuglia dell’agenzia di vigilanza Etnapolis ha intercettato un furgone con a bordo due persone che hanno accelerato la marcia. I due metronotte, che stavano controllando la zona adiacente lo stabilimento Esso di Augusta, intuendo che il furgone fosse rubato, si sono messi all’inseguimento dei due fuggiaschi a bordo della vettura di servizio. Il furgone è finito in un vicolo cieco e i due malviventi hanno abbandonato il mezzo per scappare a piedi per la campagne circostanti. Nel tentativo di scendere dalla vettura, sembra che Giuliana impugnasse la pistola d’ordinanza e, nel momento in cui è sceso dalla vettura, sia partito accidentalmente un colpo. Il proiettile è rimbalzato sulla carrozzeria dell’auto e si è conficcato alla testa del malcapitato. Soccorso dal collega, che ha subito notato la gravità della situazione. L’uomo è stato trasportato in ospedale in ambulanza. A indagare sono i carabinieri della compagnia di Augusta.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*