Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Inda Siracusa, via libera al nuovo Cda

Inda Siracusa, via libera al nuovo Cda

Via libera al nuovo consiglio di amministrazione della Fondazione Istituto Nazionale del Dramma Antico che così può avviare la propria attività. Il decreto di nomina è stato trasmesso venerdì scorso dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Direzione generale per lo spettacolo dal vivo, ed è arrivato stamattina sul tavolo del sindaco, Giancarlo Garozzo.

 “Aspettavamo il documento da un momento all’altro – spiega il sindaco – e oggi è arrivato al Comune dalla sede della Fondazione. Adesso possiamo programmare le attività, a cominciare dalla prossima edizione delle Rappresentazioni classiche. Se non ci saranno impedimenti, convocherò la prima riunione per lunedì prossimo alle 17”.

Il decreto, firmato dal ministro Dario Franceschini, non riserva sorprese rispetto alle notizie trapelate nei mesi scorsi. Presidente è il sindaco pro-tempore, Giancarlo Garozzo; consigliere delegato, individuato dal ministro, è Walter Pagliaro. Consiglieri sono Paolo Giansiracusa, designato dalla Conferenza unificata presso la Presidenza del consiglio dei ministri, Antonio Presti (Regione siciliana) e Arnaldo Colasanti (Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca). I cinque componenti, la cui nomina è stata sottoposta al parere delle competenti commissioni parlamentari, restano in carica 4 anni.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*