Home / Se te lo fossi perso / Attualità / La Flaica indice lo stato di agitazione degli operatori ecologici

La Flaica indice lo stato di agitazione degli operatori ecologici

Hanno proclamato lo stato di agitazione gli operatori ecologici della Tekra aderenti al sindacato Flaica. La procedura è stata attivata dal sindacato Flaica con una comunicazione alla Prefettura di Siracusa. “Da mesi – lamenta il segretario nazionale del sindacato Marcello Amendola – i lavoratori appartenenti alla nostra sigla sindacale vengono mesi in condizioni di non poter operare al meglio”. I motivi che li hanno costretti a dichiarare lo stato di agitazione sono: mancata applicazione della normativa sulla sicurezza, mancata applicazione dei dispositivi di sicurezza ai sensi della normativa Covid 19. Mancata dotazione di DPI impermeabile non idoneo. Mancata consegna di guanti monouso. Mancata applicazione di turnazione uguali per tutti i dipendenti.

“Quelli della nostra sigla sindacale – dice Mendola – vengono penalizzati di favoritismi non previste dal rispetto della normativa vigente. Mancato rispetto del contratto di lavoro per gli autisti per i quali non viene riconosciuta l’indennità di lavoro; mancato riconoscimento del livello J per tutti quelli che fanno di mansioni superiori. Accusiamo anche il rifiuto di concessione di giornate di ferie personali per il semplice fatto di appartenere alla nostra sigla sindacale”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube