Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / La guardia di finanza sequestra 4milioni di prodotti pericolosi

La guardia di finanza sequestra 4milioni di prodotti pericolosi

La Guardia di finanza ha portato a termine una serie di controlli rivolti al contrasto della contraffazione e ad evitare il consumo di beni senza avere adempiuto alle procedure di certificazione previste dalla normativa. Sequestrati  3 milioni e 800mila prodotti potenzialmente pericolosi per l’incauto acquirente.

L’attività di controllo delle fiamme gialle ha interessato l’intero territorio provinciale. Ha riguardato esercizi commerciali gestiti da operatori cinesi ad Augusta, Avola, Francofonte, Pachino e Siracusa. Dieci le pattuglie delle fiamme gialle che hanno rilevato irregolarità connesse alla detenzione di prodotti tra i quali cosmetici, giocattoli, materiale elettrico, ferramenta, accessori per auto, bigiotteria privi del marchio di conformità Ce, spesso dissimulato dal logo China Export. Sequestrati anche prodotti per l’igiene e la cura della persona.

Tutti gli articoli sono stati rinvenuti sugli scaffali per la vendita. Oltre alle merci poste sotto sequestro, l’attività delle fiamme gialle ha consentito di individuare  3 lavoratori in nero. Sono in corso indagini volte a individuare i canali di approvvigionamento della merce illecita per bloccare la catena logistica, organizzativa e strutturale. I titolari dei negozi ispezionati sono stati segnalati anche alla camera di commercio di Siracusa per la violazione del codice del consumo per le quali sono previste sanzioni fino a 25mila euro. I prodotti sequestrati saranno confiscati.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*