Home / Se te lo fossi perso / Attualità / L’Autodromo rientra nel possesso del Libero Consorzio

L’Autodromo rientra nel possesso del Libero Consorzio

L’Autodromo di Siracusa rientra nel pieno possesso del Libero Consorzio Comunale. E’ questa la notizia emersa ieri pomeriggio dopo l’incontro tra le parti. Un provvedimento che sblocca una situazione ferma da anni e che aveva portato il circuito di Siracusa in una situazione di estremo degrado.

La concessione/convenzione con la società S.P.A. Valerio Maioli era stata firmata il 2 dicembre 2009. La “Valerio Maioli” S.P.A. aveva successivamente costituito una società di progetto denominata Ais srl che ha sostituito a tutti gli effetti  la SPA Valerio Maioli.

L’alt alla concessione/convenzione, stipulata con la società Ais (autodromo internazionale di Siracusa), è stata imposta dal Libero Consorzio Comunale di Siracusa  per inadempienza da parte della stessa Società che  avrebbe dovuto completare i lavori di riqualificazione del circuito siracusano entro i tempi contrattuali.

Il ritorno nella piena disponibilità della struttura costituisce un passaggio fondamentale per il futuro dell’autodromo.

“La data di oggi – ha detto il Commissario Floreno – può essere definita storica in quanto pone fine a una situazione di stallo che ha determinato il pesante degrado della struttura. Siamo ovviamente soddisfatti del lavoro compiuto. Tuttavia il lavoro non è ancora terminato, bisognerà riportare il circuito in condizioni di operatività, perché rappresenta davvero un pezzo di storia di questa provincia”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*