Home / Cultura / L’istituto Lombardo Radice festeggia i 2750 anni di Siracusa

L’istituto Lombardo Radice festeggia i 2750 anni di Siracusa

A partire dal prossimo lunedì e per tutta la settimana, saranno presentati i lavori che hanno visto la partecipazione convinta ed entusiasta di alunni, docenti e genitori nell’allestimento e nella realizzazione delle attività che si sono protratte per l’intero anno scolastico.

Si comincerà lunedì 16 maggio, e per l’intera mattinata, con l’annullo filatelico appositamente predisposto da Poste Italiane. Tutti gli alunni della scuola hanno ricevuto due cartoline: sulla prima, in bianco, hanno personalmente realizzato un disegno o una dedica. La seconda, riprodotta nell’immagine, è la cartolina dell’evento, a ricordo di una ricorrenza importante per la storia della loro città.

Nei pomeriggi della settimana si alterneranno gli alunni, con la presentazione delle loro attività: cominceranno lunedì pomeriggio quelli della media, con “Pillole di storia siracusana”, “Siracusa in musica” e l’assaggio di piatti tipici della tradizione.

Martedì 17, sarà la volta delle prime classi della primaria (“I miti”), delle terze (“ Siracusa, la città che vorrei”) e delle quarte ( “Personaggi siracusani”).

Mercoledì 18, continueranno le seconde classi della primaria (“Viaggio tra storie e profumi”) e le quinte (“Storia e cultura dei piatti tipici con degustazione”).

Giovedì 19, i bambini dell’Infanzia, al termine di una preparazione straordinariamente coinvolgente tra insegnanti e genitori, allestiranno lo spettacolo “Le botteghe degli antichi mestieri”, cui seguirà un Mercatino dei manufatti.

Venerdì 20, la scrittrice Barbara Bellomo incontrerà gli alunni delle classi terze a conclusione del percorso narrativo sul volume “Il segreto del peso dell’oro”. Un reading degli allievi concluderà le celebrazioni del 2750° anniversario della fondazione della Città.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*