Home / Se te lo fossi perso / Ambiente / Melilli, avviati gli interventi di messa in sicurezza delle grotte delle riserve naturali

Melilli, avviati gli interventi di messa in sicurezza delle grotte delle riserve naturali

Sono stati avviati nei giorni scorsi gli interventi di messa in sicurezza delle grotte delle riserve naturali integrali “Grotta Palombara” di Siracusa e “Complesso speleologico Villasmundo-S.Alfio” di Melilli, entrambe gestite dal centro di ricerca Cutgana dell’Università di Catania.

Gli interventi, finalizzati alla rimozione e sostituzione dei vecchi ancoraggi, rientrano nell’ambito delle attività previste dalla convenzione stipulata con il Soccorso alpino e speleologico siciliano e sono stati coordinati da Alfio Cariola, delegato della X Zona speleologica del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico.

I lavori interessano la Grotta Palombara dell’omonima area protetta diretta da Fabio Branca e le grotte Alfio e Villasmundo della riserva naturale “Complesso speleologico Villasmundo-S.Alfio” diretta da Elena Amore.

“Gli interventi di messa in sicurezza della grotta sono necessari al fine di permettere il transito e la progressione ai gruppi speleologici per fini di ricerca scientifica, monitoraggio e fruizione speleologica controllata” hanno spiegato i direttori delle riserve, Branca e Amore presenti all’avvio delle attività insieme con alcune unità di personale del Cutgana (Angela Guglielmino, Giovanni Sturiale e Fausto Ronsisvalle).

 

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*