Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Noto, intensa attività alla Pro Noto tra eventi e appuntamenti

Noto, intensa attività alla Pro Noto tra eventi e appuntamenti

Uno sguardo sempre attento alle esigenze della comunità, tra eventi eccezionali ed appuntamenti tradizionali; questa è la Pro Noto, un autentico punto di riferimento grazie allo spirito dinamico del suo Presidente Piero Giarratana e di tutti i soci. La capacità e la grande spinta propulsiva nella sede netina non è passata inosservata ed in occasione delle elezioni (svoltesi lo scorso 11 marzo) per il rinnovo delle cariche sociali provinciali, quadriennio 2016-2020, c’è stata la riconferma di Noto come sede delle Pro Loco UNPLI di Siracusa e di Piero Giarratana Presidente, all’unanimità. Vice Presidente è stato eletto Michele Italia, della Pro Loco di Pedagaggi, Segretario/Tesoriere Giuseppe Giardina Pro Loco di Portopalo di Capo Passero, e rappresentante al Consiglio Regionale Salvatore Tinè Pro Loco di Palazzolo Acreide. Un fatto che riempie d’orgoglio tutti e che si accosta alle tante iniziative poste in essere, alcune di particolare valore sociale, come quella dell’inserimento di un soggetto ospite della Casa di reclusione di Noto, meritorio di svolgere attività dall’esterno della stessa.
“Frutto di un protocollo d’intesa firmato due anni fa con il Direttore della Casa di reclusione, Santo Mortillaro – ci spiega il Presidente Giarratana-, diamo la possibilità di iniziare un percorso di reinserimento nella società, e siamo già alla seconda esperienza, iniziata lo scorso 3 marzo. Egli ha il compito di svolgere attività di addetto allo sportello dal lunedì al venerdì; il progetto, di altissimo valore sociale, permette al soggetto, dopo una decina di giorni in cui è affiancato ed istruito, di imparare a gestire da solo l’attività della Pro Noto come primissimo punto di accoglienza ed informazione turistica. Un servizio importantissimo per la nostra Città, e senza questi accordi, con Enti ed Associazioni, non sarebbe possibile; la mattina abbiamo infatti i ragazzi del Servizio Civile”. Ma, ribadisce con forza il Presidente Giarratana, “È soprattutto un grande atto di sensibilità verso coloro i quali, pagato il proprio debito con la società, hanno diritto a rientrarci”.
Negli ultimi giorni, inoltre, è stata organizzata una manifestazione per celebrare insieme la giornata della Donna con lettura di poesie, spettacolo teatrale, esposizione di abiti, a cura dell’Istituto Superiore “Matteo Raeli”, esposizione di borse di alta moda ed altro ancora; alla serata, molto partecipata, sono stati presenti il Sindaco Corrado Bonfanti e il Dirigente Scolastico Concetto Veneziano, che hanno patrocinato la manifestazione. Domenica13 marzo, infine, si è svolto, sempre presso la sede di Noto, il gemellaggio tra l’Associazione Turistica di Taurianova e l’Associazione Turistica “PRO NOTO” per stringere accordi in prospettiva della presenza dei nostri maestri infioratori, e della loro arte, nella città calabrese in giugno.
Emanuela Volcan 

 

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube