Home / Se te lo fossi perso / Noto, stasera al teatro con “Il mio nome è Nessuno, l’Ulisse” 

Noto, stasera al teatro con “Il mio nome è Nessuno, l’Ulisse” 

Dopo l’esordio in agosto nel cesenatico ed un lungo ed impegnativo tour che ha toccato le più importanti città italiane, Sebastiano Lo Monaco ed il suo “Ulisse” approdano in Sicilia e stasera al “Tina Di Lorenzo” di Noto, dove l’artista aretuseo è il Direttore Artistico del Teatro. Gioca in casa, dunque, Lo  Monaco con un’opera molto particolare, l’eroe di Omero e la sua storia riletto dal contemporaneo Valerio Massimo Manfredi, scrittore, storico, archeologo e conduttore televisivo. Il viaggio di Ulisse, però, è più interiore ed introspettivo tutto da seguire e vivere insieme con il protagonist e lo spettacolo nello spettacolo di 14 sassofonisti. Stasera ore 20,45 al Teatro “Tina Di Lorenzo” a Noto: ” Il Mio Nome è Nessuno, l’Ulisse”, di Valerio Massimo Manfredi, drammaturgia di Francesco Niccolini, con Sebastiano Lo Monaco, Maria Rosaria Carli, Turi Moricca e Carlo Calderone, l’ orchestra Sax in Progress dal Conservatorio Perosi di Campobasso; regia Alessio Pizzech, scene Antonio Panzuto, costumi Cristina Da Rold, musiche Dario Arcidiacono – Davide Summaria, luci Nevio Cavina, foto di scena Tommaso Le Pera. Infine in questi giorni è stato reso noto il cartellone dedicato alla lirica (i cui spettacoli si terrano sempre in Teatro) ed alla musica sinfonica (spettacoli all’ex collegio dei Gesuiti) che esordirà in gennaio; il Direttore Lo Monaco lo aveva annunciato in occasione della conferenza stampa di presentazione relativa alla stagione classica e l’impegno è stato mantenuto. Esordio con “Il barbiere di Siviglia” il 17 gennaio, il 20 marzo “Requiem K 626” di Mozart; il 23 aprile “Tutto Hollywood” concerto sinfonico e l’8 maggio “Elisir d’amore” di Donizetti. La direzione artistica è stata affidata al maestro Marcello Giordani.
 
E.V.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*