Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Noto, una storia d’amore e buoni sentimenti

Noto, una storia d’amore e buoni sentimenti

Storia di incredibile, al giorno d’oggi, buona volontà che andrebbe presa ad esempio. Lo scorso mese una coppia di turisti gallesi, David ed Amanda, trovano proprio fuori dalla struttura dove stanno soggiornando per le loro vacanze in Sicilia, un cucciolo di cane presumibilmente abbandonato. La piccola creatura conquista all’istante la coppia che decide di adottarlo. Si mette così subito in moto la macchina della solidarietà e David con Amanda contattano l’Associazione di Noto“Giustizia per Roby” nelle persone di Cristian Mazza e Francesco Carnemolla. “Abbiamo capito subito che avevano deciso di farlo diventare un componente della loro famiglia; e questo ci ha spinti a non lesinare sforzi per far si che il sogno di David e Amanda divenisse realtà e che al cucciolo fosse data una nuova grande opportunità di amore”. Si chiamerà Elmo ma ha bisogno subito di cure specialistiche; così viene ricoverato nella clinica San Bernardo a Pachino, dove viene curato da una gastroenterite acuta, e il dottore Carnemolla lo strappa davvero dalla morte. Adesso c’è, però, una nuova sfida, il viaggio verso la sua nuova casa nel Galles. Riuscire a portare Elmo in Galles, dalla sua nuova famiglia, nel periodo estivo è dura, dopo aver valutato ogni mezzo e possibilità, ecco che la forza dell’amore prende tutta la sua forma per concretizzarsi nel grande gesto di David: tornare in Sicilia in macchina e venirlo a prendere. 4 mila chilometri ed il lieto fine di una storia tanto breve quanto intensa, per l’immensa gioia dei ragazzi dell’Associazione che ogni giorno assistono, curano e fanno adottare queste povere creature che in cambio di un amore incondizionato chiedono una casa e una famiglia.
Emanuela Volcan
Nella foto da sinistra Cristian Mazza, David Judd e Francesco Carnemolla

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*