Home / Appuntamenti / Noto, una serata all’insegna della musica

Noto, una serata all’insegna della musica

Una serata per stare insieme in musica ed allegria, con l’esibizione di tanti artisti che hanno fatto a gara per essere presenti. É la giornata nazionale del donatore e si svolgerà sabato 4 ottobre nel cortile del convitto Ragusa, grazie all’organizzazione dell’ AVIS comunale, dell’AIDO e del Comune di Noto Consulta della famiglia. Ma la solidarietà non si ferma nel riconoscere il grande spirito che anima i tanti associati, si è voluto fare di più; la manifestazione, nel suo intento e con il suo ricavato, è interamente dedicata a Miriam. La bambina è ancora ricoverata a Roma in attesa di un delicato trapianto; in tanto si stanno mobilitando per essere di conforto alla famiglia almeno negli aspetti materiali. Come si ricorderà l’Associazione Maestri Infioratori in occasione dell’iniziativa “Io sto con l’Opam” ha devoluto parte delle offerte alla famiglia di Miriam. Così come l’Associazione Perla Barocca che proporrà il suo esilarante spettacolo teatrale “Finché dura è sfortuna” giorno 18 ottobre al Teatro Tina di Lorenzo, tutto l’incasso servirà ad aiutare questo lungo periodo di degenza nella Capitale.
Insomma tutta la Città si sta mobilitando e gli organizzatori fanno appello alla sensibilità dei netini e non. Intanto l’appuntamento di sabato 4 ottobre, come detto al Cortile del Convitto Ragusa, a partire dalle ore 18,30. Più di venti artisti si alterneranno sul palco presentati da Serena Brancaforte e Andrea Belluardo. Alla serata ha aderito anche la Cantina Barone Sergio che allestirà un banchetto per degustare i propri vini oltre a contribuire con in modo importante alla raccolta di fondi. All’organizzazione hanno contribuito La Divina Misericordia di Noto, Agemus Management Group e la VSPC Noto.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube