Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Noto, venti ettari in fumo nell’incendio protrattosi per sei ore

Noto, venti ettari in fumo nell’incendio protrattosi per sei ore

Esploso intorno a mezzogiorno di oggi, è stato completamente spento solo alle 18 del pomeriggio, l’incendio che ha colpito la zona “tre mulini” a Noto e che ha distrutto circa venti ettari di campagna coltivata a limoni, mandorli e carrubi. Le fiamme sono state domate con l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Noto, la Forestale coordinata dagli ufficiali Consiglio e Campo, e da due squadre dell’Avcn di Noto, capi squadra Saverio Torino, Salvatore Straquadaneo e Giovanni Bellavita, il vice caposquadra Corrado Alì e il volontario
Carmelo Della Luna, con ben due mezzi l’autobotte e il modulo più piccolo.
Sei ore di incendio con le fiamme che hanno lambito, per fortuna senza conseguenze, anche le case presenti in zona e che ha nel primo pomeriggio richiesto l’intervento di un Canadair. Un territorio, quello netino, che sempre più spesso viene minacciato dal fuoco in modo irreversibile e le strisce bruciate sulla splendida macchia mediterranea che lo contraddistingue, iniziano ad essere sempre maggiori e sempre più vaste.
Emanuela Volcan

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*