Home / Primo Piano / Pallanuoto Euro Cup: bene la prima per l’Ortigia

Pallanuoto Euro Cup: bene la prima per l’Ortigia

VK NAISCC ORTIGIA 5-11 (2-3/0-3/0-2/3-3)

VK Nais: Lazic, Mitrovic 1, Pavicic, Kosic, Ma. Milosevic, Ml. Milosevic, Lekic, Zivic, Stjepanovic, Malenovic, D. Milosevic, Stoiljkovic. All. Jovan Serafimovic

CC Ortigia: Caruso, Cassia, Abela 1, Jelaca 1, Di Luciano 1, Giacoppo 5, Espanol Lifante 1, Rotondo, Vapenski 1, Susak 1, Napolitano, Pellegrino. All. Stefano Piccardo

Arbitri: OHME Frank (GER) | MUSTATA Alexandru Andrei (ROU)

Superiorità:  Nais 1/7    Ortigia  3/9

Fuori tre falli: D. Milosevic (Nais) nel IV

Esordio vincente per il Circolo Canottieri Ortigia nel concentramento greco di Euro Cup. Contro i serbi del Nais finisce 11 a 5 per i biancoverdi al termine di una partita affrontata, da subito, con grande autorevolezza.

Avvio timido per la naturale emozione del debutto continentale, poi squadra unita che poco ha concesso agli avversari. Decisivi il secondo e terzo parziale che hanno consentito di andare sul +6. Sugli scudi capitan Giacoppo autore di una cinquina. Tutti in acqua i giocatori a disposizione di coach Piccardo. Unico assente l’americano Farmer che sarà del match domani. Esordio europeo anche per il secondo portiere Pellegrino.

“Avvio stentato per l’emozione – ammette il tecnico Stefano Piccardo – poi abbiamo reagito da squadra. Abbiamo tenuto bene il gioco e concesso poco ai serbi. Non sono soddisfatto di quanto fatto con l’uomo in più e su questo dovremo sicuramente rimediare.

L’esordio, però, è sicuramente convincente perché abbiamo affrontato una squadra che, più di noi, ha dimestichezza con le coppe continentali.”

Domani secondo incontro del concentramento. Gli avversari saranno i montenegrini del Primorac, squadra titolata e con un palmares di tutto rispetto che oggi ha battuto i padroni di casa dell’Hydraikos per 9 a 8.

Il match, a causa delle previsioni meteo avverse nel pomeriggio, è stato anticipato alle 10.30 italiane di domani (11.30 in Grecia).

 

 

 

 

 

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*