Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Pallanuoto, la Len deciderà se penalizzare l’OrtigiaSiracusaLive | SRlive.it
Home / Primo Piano / Pallanuoto, la Len deciderà se penalizzare l’Ortigia

Pallanuoto, la Len deciderà se penalizzare l’Ortigia

LLen ha deciso di sospendere, per il momento, la decisione sul derby, gara uno delle semifinali di Euro Cup di pallanuoto, tra Telimar Palermo e Ortigia Siracusa.

Il caso della squadra biancoverde è finito davanti alla commissione legale della LEN, che potrebbe decidere di non comminare il 10-0 a tavolino a sfavore del team siracusano nell’andata della semifinale di Euro Cup contro il Telimar. L’Ortigia non si è presentata a Palermo perché nove giocatori sono risultati positivi al tampone molecolari e altri sono stati messi in quarantena perché contatti stretti. 

La sconfitta a tavolino pareva certa, ma il regolamento tecnico della LEN dà una speranza ai siracusani: se per infortuni o indisponibilità dimostrate una squadra non riesce a mettere insieme 6 giocatori più un portiere tra gli appartenenti al roster registrato a inizio stagione per le coppe europee, allora può appellarsi alla forza maggiore come giustificazione della mancata presenza alla gara. 

L’Ortigia ritiene di rientrare in questa fattispecie, dato, che a causa della quarantena di positivi e contatti stretti non raggiungerebbe il numero minimo di giocatori da schierare in vasca. La commissione legale della LEN ha ricevuto i documenti dell’Asp di Siracusa e dovrà valutare la questione: il Comitato Tecnico della LEN preme per avere il verdetto entro la fine della settimana. Se verrà configurata la forza maggiore – Ortigia bloccata dall’Asp e dunque impossibilita a raggiungere Palermo – allora la gara col Telimar verrà rinviata a una data precedente il 9 febbraio, giorno in cui è fissato il match di ritorno. In caso contrario, la LEN disporrà la vittoria a tavolino del Telimar per 10-0, con l’Ortigia chiamata a vincere con 10 reti di scarto il match di ritorno per portare la sfida ai rigori. Ad oggi la gara è semplicemente sospesa

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube