Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Pallanuoto, vigilia di play off per l’Ortigia rosaSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Sport / Pallanuoto, vigilia di play off per l’Ortigia rosa

Pallanuoto, vigilia di play off per l’Ortigia rosa

Vigilia di play off per l’Ortigia rosa che, nella mattinata di domani, volerà a Frosinone per disputare la Final Four per la promozione in A2. Dopo essersi allenate tutta la settimana, questa mattina le biancoverdi hanno svolto una sessione di rifinitura sotto gli occhi dell’allenatrice Valentina Ayale, che ha impartito loro le ultime indicazioni tattiche.

L’esordio delle aretusee sarà domani pomeriggio, alle 16:30 contro Velletri. Domenica, invece, doppio impegno per Schiavone e compagne, alle 8:00 contro la Pallanuoto Tolentino e alle 17:00 contro la Mimmo Ferrito di Palermo. Proprio l’attaccante siracusana, si è detta fiduciosa per l’imminente impegno. “Andremo a Frosinone per giocarci le nostre possibilità di promozione – ha detto Simona Schiavone. C’è tanta voglia di riscatto soprattutto per le ultime stagioni negative e siamo convinte di poter fare bene. Sarebbe una grande soddisfazione sia per noi ragazze che per la nostra allenatrice Valentina Ayale, che si è impegnata tantissimo costruendo una squadra con tante ragazze giovanissime e alla prima esperienza. Ce la metteremo tutta e speriamo di tornare a Siracusa festeggiando la promozione – ha concluso.”

Sono terminate ieri, inoltre, le finali regionali Under13 di pallanuoto maschile. Alla piscina “Cappuccini” di Messina, la squadra guidata da Peppe Cassia ha perso in finale contro la Nuoto Catania con il risultato di 12-9. Dopo aver superato ai rigori la Blu Team in semifinale, i piccoli aretusei sono usciti sconfitti nel derby finale contro gli etnei. Grande, comunque, la prova di tutti i ragazzi, che si sono impegnati sin dalle prime partite, riuscendo a tenere testa fino alla fine alla formazione catanese. “Sono stati tre giorni intensi e faticosi, con partite tirate che hanno evidenziato la tensione e l’agonismo – ha dichiarato Peppe Cassia. Sono molto soddisfatto dei miei ragazzi, perché ho visto dei piccoli grandi atleti, che hanno saputo lottare come leoni, dimostrando anche grande carattere.”

Domani, per l’occasione, la prima squadra dell’Ortigia premierà la formazione Under13 e il tecnico Peppe Cassia per il buon risultato ottenuto. La premiazione avverrà prima della partita della Nazionale Italiana, impegnata alle ore 18:30 nel Trofeo Syracusae, contro le campionesse del mondo della Spagna.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*