Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Rapina in piazza S. Lucia: in manette due giovani

Rapina in piazza S. Lucia: in manette due giovani

Avevano approfittato dell’ora tarda per avvicinare due giovani dai quali, dietro minaccia, si sono fatti consegnare i telefonini cellulari e i soldi che portavano addosso. L’intervento della pattuglia delle Volanti, ha permesso di bloccare i due responsabili dell’aggressione. Protagonisti della vicenda sono due giovani siracusani, Giuseppe Messina di 18 anni, e Alfio Gagliano di 19, entrambi siracusani, che devono adesso rispondere dei reati di rapina aggravata in concorso e resistenza, minacce e lesioni personali a pubblico ufficiale.

L’episodio ì avvenuto alle 2,35 della notte del 31 dicembre. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, i due indagati hanno incontrato due loro coetanei in piazza Santa Lucia, ai quali si sono presentati con fare minaccioso fino ad aggredirli per farsi consegnare i telefonini che portavano con se e anche soldi. Scattato l’allarme, sul posto è intervenuta una pattuglia delle Volanti. Alla vista degli agenti, i due indagati hanno mostrato nervosismo opponendosi all’arresto. Entrambi sono stati posti agli arresti domiciliari, in attesa di comparire davanti al gip del tribunale aretuseo.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*