Google+
Il veliero intercettato dalla motovedetta.

Sbarcati 25  migranti a Fontane Bianche

Alle prime ore della mattinata odierna viene segnalata alla Sala Operativa della Guardia Costiera di Siracusa la presenza di 15 migranti sulla spiaggia di Fontane Bianche, intercettati da una pattuglia dei Carabinieri. A seguito di contatti con il Gruppo Interforze di contrasto all’immigrazione clandestina istituito presso la Procura della Repubblica, si dispone l’invio della motovedetta CP323 della Capitaneria di Porto di Siracusa e di un pattugliatore della Guardia di Finanza alla ricerca dell’imbarcazione utilizzata per lo sbarco dei migranti. Vengono inoltre ritrovati dalla Polizia di Stato ulteriori 10 migranti in località Marchesa di Cassibile, di cui otto adulti maschi, una donna e una bambina.

Viene intercettata un’unità a vela, nei pressi di Punta del Cane (Cassibile),  compatibile con quella segnalata da alcuni migranti, che viene scortata fino a Marzamemi per consentire al personale del gruppo interforze per il contrasto dell’immigrazione clandestina di espletare gli atti dovuti, unitamente al personale militare della Capitaneria e sotto la direzione della Procura aretusea. Sono in corso ulteriori accertamenti per l’identificazione degli scafisti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*