Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Sferrò un pugno al proprietario di una moto per rubarla: denunciato

Sferrò un pugno al proprietario di una moto per rubarla: denunciato

I poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Siracusa, hanno denunciato D.F.U. di 22 anni, siracusano, per il reato di rapina impropria commessa il 29 luglio a Fontane Bianche ai danni di un giovane di 21 anni. In particolare l’indagato, sorpreso mentre stava rubando, con l’aiuto di un complice, il motociclo della vittima, lo colpiva violentemente con un pugno all’occhio sinistro, al fine di guadagnarsi la fuga, cagionandogli una lesione giudicata guaribile dai sanitari del locale nosocomio in 10 giorni. Le indagini avviate dagli investigatori, permettevano di individuare e denunciare l’autore del reato che è stato riconosciuto dalla vittima.

POSTEGGIATORE ABUSIVO DENUNCIATO PER TENTATA ESTORSIONE. Inoltre, sempre nella giornata di ieri, gli stessi Agenti della Squadra Mobile hanno denunciato S.A. di 49 anni, marocchino senza fissa dimora e irregolarmente presente nel territorio italiano, per i reati di tentata estorsione e danneggiamento. L’uomo, nella giornata del 28 luglio dopo aver preteso una somma di denaro da una donna che aveva parcheggiato l’auto in via Palermo, al rifiuto di quest’ultima la minacciava con una bottiglia e danneggiava lo specchietto retrovisore.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*