Home / Se te lo fossi perso / Politica / Siracusa, aggiudicato l’appalto per l’allargamento della bretella di Targia

Siracusa, aggiudicato l’appalto per l’allargamento della bretella di Targia

Sono stati aggiudicati i lavori per l’allargamento della bretella di Targia. “Nelle more che la Protezione civile regionale disponga la ristrutturazione del viadotto di Targia, registriamo l’aggiudicazione dei lavori di ampliamento della carreggiata della “bretella ex Anas” di accesso lato nord a Siracusa”. Lo dichiara l’assessore ai Lavori pubblici, Alfredo Foti.

L’appalto complessivo di oltre un milione di euro, con il criterio del prezzo più basso, è stato aggiudicato all’ATI Geraso srl e Con.Pat, della provincia di Reggio Calabria che ha praticato un ribasso di circa il 36%. Oltre quaranta le offerte pervenute. Adesso si procederà con gli ulteriori adempimenti di legge per la stipula del contratto e la consegna dei lavori che dovranno concludersi, salvo imprevisti, entro 250 giorni. La nuova careggiata sarà larga 10 metri, transitabile in entrambi i sensi di marcia e senza alcuna limitazione di carico. Previste opere stradali di supporto, una nuova segnaletica ed opere di ingegneria naturalastica di terre armate.

Conclude Foti: “La realizzazione della bretella era già prevista nell’ambito del progetto di ristrutturazione del viadotto di Targia: con questa opera colmiamo ritardi non nostri, garantendo sicurezza ed una migliore mobilità in entrata ed in uscita dalla zona Nord. Ne beneficeranno tutti i cittadini, soprattutto quelli di Belvedere che più degli altri hanno sofferto i disagi delle limitazioni di transito dell’attuale bretella”.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*