Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Siracusa, allarme terrorismo: rafforzata sorveglianza agli obiettivi sensibili

Siracusa, allarme terrorismo: rafforzata sorveglianza agli obiettivi sensibili

Il Comitato provinciale per l’Ordine pubblico e la sicurezza si è riunito questa mattina in Prefettura per analizzare le misure da adottare anche a Siracusa dopo i tragici fatti di Parigi, con la morte di 129 persone nelle stragi terroristiche del sabato sera In linea con le direttive impartite dal Ministero dell’Interno, il prefetto Armando Gradone ha valutato con i rappresentanti delle forze di polizia e della capitanerie di porto le misure necessarie per incrementare la protezione dei cosiddetti obiettivi sensibili.

Nessuna informativa lascia intendere che potenziali minacce possano essere rivolte al territorio siracusano, in ogni caso si incrementa la sorveglianza di zona industriale, area archeologica e centri di comunicazione. Il 20 novembre altro incontro, sempre in Prefettura a Siracusa.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*