Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Siracusa, chiariti i rapporti tra sindacato e polizia municipale

Siracusa, chiariti i rapporti tra sindacato e polizia municipale

L’assessore alla Polizia municipale Antonio Grasso e il segretario Provinciale della CGIL di Siracusa, Paolo Zappulla, si sono incontrati per fare un’analisi in merito agli eventi relativi al passaggio degli impianti ex SAI 8 al Comune di Siracusa. L’attenzione è stata rivolta a quanto accaduto in quei giorni di intenso e improvviso cambiamento delle condizioni di lavoro dei dipendenti ex SAI 8, all’interno del depuratore, tra alcuni agenti di polizia municipale e rappresentanti sindacali. In quella circostanza, due rappresentanti del sindacato sono stati prelevati e portati al comando dei vigili urbani per essere identificati.

L’incontro e il chiarimento richiesto e voluto da entrambe le parti è stato funzionale al consolidamento dei rapporti tra le due istituzioni.

All’incontro sono stati chiariti i momenti di stress e di ansia vissuta dalle due categorie lavorative, quella della polizia municipale e quella dei lavoratori e dei loro rappresentanti proprio in quella giornata.

Alla fine dell’incontro le parti hanno rinnovato la reciproca fiducia sui ruoli e sulla continua collaborazione in merito alle problematiche e relative istanze dei lavoratori.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*