Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Siracusa, lavori alla rotatoria: lunedì chiusa via Bandini

Siracusa, lavori alla rotatoria: lunedì chiusa via Bandini

Da lunedì a venerdì prossimi, la viabilità tra la nuova rotatoria all’incrocio delle le vie Bandini e Ascari, sulla Statale 124, e Belvedere subirà della modifiche per consentire la posa di una tubazione per l’acqua sostitutiva di quella che si rotta nei giorni scorsi. Lo prevede un’ordinanza del settore Mobilità e trasporti firmata dal dirigente Emanuele Fortunato. Le variazione più importante sono: la chiusura al traffico di via Bandini; il divieto di percorre strada Tremmilia in discesa, quindi in direzione della Statale 124, a partire dall’intersezione con traversa Sinerchia. Strada Tremmilia potrà essere transitata solo in salita in direzione di Belvedere e, a causa della chiusura di via Bandini, potrà essere raggiunta dall’intersezione con la Statale 124, subito dopo il cimitero inglese.Novità sono previste anche per i mezzi che percorreranno la Statale 124 in direzione di Siracusa: all’altezza delle prima rotatoria, in prossimità della città, saranno dirottati sul controviale. La restante viabilità sarà regolamentata in modo da consentire i collegamenti tra Siracusa e Floridia. Sarà dovere delle ditta appaltatrice dei lavori provvedere alla posa della segnaletica, alla delimitazione dell’area di cantiere e ad adottare le necessarie misure di sicurezza nella circolazione dei mezzi.

L’intervento consiste nella realizzazione di un by-pass con tubi da 600 e da 300 così da isolare il tratto in cattive condizioni e che si trova 6 metri sotto il livello della strada. La nuova tubazione sarà collocata a 2 metri di profondità; l’allaccio alla rete avverrà lavorando di notte ed è stato programmato in modo da evitare interruzioni nella fornitura di acqua. I lavori, inoltre, sono preliminari al più ampio ammodernamento della rete di quella zona che sarà portato a termine nei prossimi mesi.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*