Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Siracusa, non fu calunnia nei confronti di Greco: assolto Marziano

Siracusa, non fu calunnia nei confronti di Greco: assolto Marziano

Il deputato regionale Bruno Marziano, presidente della Terza commissione “Attività produttive” dell’Assemblea regionale siciliana è stato assolto con formula piena perché il fatto per cui era imputato, accuse di calunnia, non costituisce reato. Oggi il giudice monocratico del tribunale di Siracusa ha emesso sentenza di assoluzione con formula piena nei confronti del parlamentare regionale, perché il fatto non costituisce reato rispetto all’accusa di calunnia di Marziano nei confronti dell’avvocato Franco Greco. «Manifesto la mia grande soddisfazione per la sentenza – ha dichiarato il deputato regionale Bruno Marziano -, perché il giudice ha riconosciuto la correttezza dei miei comportamenti, ritenendoli non costituenti reato. Si chiude così, finalmente, la seconda parte di una vicenda che mi ha visto anni fa avanzare denuncia per diffamazione nei confronti di Greco, processo che si è concluso con la prescrizione, e che poi mi ha visto imputato nel procedimento correlato. È uno di quei momenti che fa comprendere l’importanza, e la soddisfazione, di avere sempre avuto fiducia nella giustizia».

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*