Home / News Covid19 / Siracusa, odontoiatra no vax: Nas chiudono studio medico

Siracusa, odontoiatra no vax: Nas chiudono studio medico

Nonostante avesse subito la sospensione da parte dell’ordine dei medici e dell’Asp perché tra quelli che sino no vax, avrebbe continuato a svolgere la professione. Nel suo studio medico, però, sono arrivati i carabinieri che lo hanno deferito.

Protagonista della vicenda è un dentista di Siracusa che era stato sospeso dall’ordine professionale ed anche dall’azienda provinciale sanitaria di Siracusa perché no vax ma continuava come se nulla folle a svolgere la sua attività medica nel suo studio. Ma l’uomo è stato scoperto dai carabinieri del Nas di Ragusa che, nel corso di alcuni controlli sulle inosservanze dell’obbligo del “green pass” lo hanno sorpreso “regolarmente” al lavoro. L’uomo è stato denunciato per esercizio abusivo della professione.

Intanto, a Catania, il presidente dell’Ordine dei Medici, Ugo La Mantia, ha esaminato la situazione con i componenti del collegio di disciplina, convocato anche per reiterare la sospensione di un medico pediatra in pensione che nei mesi scorsi è andato in giro con un megafono per invitare i cittadini a non vaccinarsi. Il medico è stato convocato nella sede dell’Ordine ma non si è però presentato. Sull’indagine dei Nas sui certificati di idoneità che ha portato alla denuncia di quattro medici La Mantia ha ribadito che attende una comunicazione ufficiale per provvedere ad aprire un fascicolo per il provvedimento disciplinare.

L’indagine riguarda quattro medici che operano a Pedara, San Giovanni la Punta, Acireale ed Aci S. Antonio. Secondo quanto appurato dai Nas dei carabinieri i 4 avrebbero attestato su alcuni certificati rilasciati a 4 pazienti patologie che renderebbero incompatibile la somministrazione del vaccino allo scopo preciso poi di presentarsi in un centro vaccinare per ottenere il green pass e continuare tranquillamente a lavorare.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube