Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Siracusa, rubavano energia elettrica per alimentare le giostrine

Siracusa, rubavano energia elettrica per alimentare le giostrine

Avrebbero attivatole giostrine attingendo energia elettrica dalla rete pubblica. I Carabinieri della Stazione di Siracusa Ortigia hanno denunciato sette persone per il reato di furto aggravato di corrente elettrica. Durante un controllo presso il luna park da alcune settimane posizionato nell’area di via Elorina, i militari dell’Arma hanno scoperto che alcune giostre attingevano l’energia necessaria al funzionamento direttamente dalla rete pubblica, grazie a collegamenti abusivi, rimossi dai Carabinieri, indebitamente realizzati dai titolari.

Analogo meccanismo era predisposto per rifornire di corrente i camper ed i caravan di alcuni giostrai. Considerata l’elevata potenza necessaria per l’illuminazione ed il funzionamento di una giostra non è difficile immaginare l’elevato consumo illecitamente sfruttato nel tempo. Le persone denunciate sono originarie delle province di Ragusa, Messina, Catania e Siracusa ed hanno un’età compresa fra i 33 ed i 56 anni.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube