Home / Se te lo fossi perso / Politica / Sorbello: “Il bilancio del Comune latita”

Sorbello: “Il bilancio del Comune latita”

Il bilancio del Comune di Siracusa latita. Sono trascorsi quasi due mesi dal termine ultimo fissato dalla legge per l’approvazione del conto consuntivo del 2014 e la proposta di deliberazione non è stata inserita all’ordine del giorno del consiglio comunale.

Una mancanza che è stata sottolineata dall’opposizione che parla di un ritardo gravissimo, che potrebbe comportare conseguenze molto pesanti per il nostro Comune. Alcune settimane addietro, il consigliere comunale Salvo Sorbello ha rivolto un’interrogazione, nella quale evidenziava come l’approvazione del consuntivo sia un adempimento di fondamentale importanza per avere un quadro esatto dello stato di salute delle casse comunali e come questo ritardo sia fortemente penalizzante per l’intera città, che continua a pagare le conseguenze delle lentezze di un’amministrazione che nel 2014 ha approvato il bilancio di previsione solo alla fine dell’anno.

Nell’interrogazione sono state evidenziate le indispensabili attestazioni dei dirigenti relative al 2014 e altri importanti allegati e Sorbello si è rivolto al nuovo collegio dei revisori dei conti affinché intervenissero per fare integrare la documentazione mancante.

Ed i nuovi revisori sono intervenuti prontamente, confermando che la proposta deliberata dalla Giunta il 29 aprile scorso sia carente di alcuni documenti per un completo esame ed hanno “rappresentato la massima urgenza, tenuto conto che i termini per l’approvazione sono ampiamente decorsi”.

 

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*