Google+

Spacciava in via Italia 103, arrestato dai carabinieri

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, impegnati in un servizio di prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, Tommaso Liotta di 25 anni, disoccupato siracusano con precedenti di polizia, per spaccio di stupefacenti. I Carabinieri infatti, a seguito di una accurata attività d’osservazione a distanza, lo hanno sorpreso mentre cedeva sostanze stupefacenti ad assuntori locali nei pressi di una palazzina di via Italia 103. Nel momento in cui i militari dell’Arma sono intervenuti per bloccare il Liotta, questo vistosi scoperto, ha tentato di sfuggire al controllo salendo sopra il terrazzo della palazzina e ha poi tentato di disfarsi dello stupefacente che deteneva gettandolo di sotto. Tuttavia i Carabinieri dalla strada hanno assistito all’intera scena e pertanto hanno immediatamente recuperato lo stupefacente. Sono stati recuperate complessivamente 22 dosi di cocaina e 17 dosi di marijuana, il tutto sottoposto a sequestro. Liotta è stato bloccato e tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e posto agli arresti domiciliari.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*