Home / Se te lo fossi perso / Politica / Un nucleo di lavoro per i problemi del bilancio di previsione

Un nucleo di lavoro per i problemi del bilancio di previsione

Un nucleo di lavoro per risolvere i problemi che rendono difficile l’equilibrio dei conti del Comune. L’idea è dell’assessore al Bilancio, Gianluca Scrofani, che lo proporrà nei prossimi giorni alla Giunta. L’obiettivo è di mettersi subito dopo all’opera per apportare gli aggiustamenti già nel prossimo pluriennale 2016-2018.

Il nucleo si occuperà di cinque criticità: debiti fuori bilancio, dall’insorgenza alle procedure di riconoscimento evidenziando gli elementi e i responsabili degli eventuali errori; contenzioso e misure per ridurlo tramite azioni transattive stragiudiziali; accelerazione nel recupero degli incassi su tutte le tipologie di entrata; riduzione dei costi dei servizi; riduzione della pressione fiscale.

“Una volta individuate le strategie – afferma l’assessore Scrofani – sarà compito del servizio finanziario mettere in campo le azioni conseguenziali. Sono convinto che ci siano ancora ampi margini di movimento per rimettere in linea i conti e dare qualche beneficio alla collettività. Da un decennio la Corte dei conti sollecita correttivi sui bilanci di previsione e sui consuntivi. Si tratta di azioni che, in un quadro di minori entrate in misura maggiore rispetto al passato, in questi due anni, e mai prima, sono state messe in campo, come dimostrano gli accantonamenti per 10 milioni sui debiti fuori bilancio.

Conclude l’assessore Scrofani: “Alla luce degli ulteriori rilievi, che anche la procura della Corte dei conti ha evidenziato per gli anni 2007-2011, intendiamo ancor più caratterizzarci e proseguire nell’azione correttiva utilizzando tutte le risorse organizzative disponibili”.

Informazioni su Redazione

Un commento

  1. Ma voi cosa ci state a fare io vorrei sapere. Ora spunta anche il nucleo per risolvere l’equilibrio dei conti. Chi lo dovrebbe pagare? Magari bisogna sistemare qualche parente. Non so più che sentire con questi ciarlatani politicanti falliti. DIMETTETEVI AVETE FALLITO, NON SIETE IN GRADO DI AMMINISTRARE NEMMENO I SOLDI DEL MONOPOLI!!!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

RSS
Follow by Email
YouTube