Home / Se te lo fossi perso / Attualità / Via libera al progetto di videosorveglianza per otto comuni del Siracusano

Via libera al progetto di videosorveglianza per otto comuni del Siracusano

I Comuni di Augusta, Avola, Floridia, Lentini, Noto, Pachino, Rosolini e Siracusa potrebbero presto beneficiare dei fondi del Programma Operativo Complementare (POC) “Legalità” 2014 – 2020 per l’installazione e/o il potenziamento di sistemi di videosorveglianza.

Nei giorni scorsi, dopo l’approvazione dei progetti da parte del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, la Prefettura di Siracusa ha infatti trasmesso al Ministero dell’Interno le richieste di finanziamento presentate dagli otto Comuni.

Le progettualità rispondono alle finalità dei “Patti per l’attuazione della sicurezza urbana” – contestualmente sottoscritti dal Prefetto Giusi Scaduto e dai Sindaci – che mirano a rafforzare il contrasto ai fenomeni di criminalità diffusa e predatoria, nonché di degrado urbano.

 A completamento dell’istruttoria, il Prefetto, i vertici delle Forze di polizia territoriali, i Sindaci di Augusta, Avola, Floridia, Lentini, Noto, Pachino, Rosolini e Siracusa hanno condiviso l’auspicio di una collocazione utile nella graduatoria nazionale che sarà predisposta dal Ministero dell’Interno, in quanto la tecnologia ha dimostrato di essere un eccellente ausilio nell’individuazione degli autori dei reati e un ottimo deterrente per quegli atti di vandalismo in danno del patrimonio pubblico cha abbiamo il dovere di preservare per le generazioni future.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*