Google+

Campo scuola Di Natale: troppe lungaggini burocratiche

“Quasi due mesi fa il nostro appello sullo stato dei lavori del Campo Scuola “Pippo Di Natale”. E’ stato gradevole ricevere la risposta tempestiva dall’assessore Coppa al nostro primo sollecito. Purtroppo la parte più importante della nostra richiesta è stata non valutata”. Si esprime in questi termini Ivan Scimonelli, responsabile del Settore Sport e Turismo del movimento “Progetto Siracusa”. L’aggiudicazione della gara d’appalto per i lavori di ristrutturazione del Campo Scuola “Pippo Di Natale” è stata fatta il 15 novembre con la migliore offerta del Consorzio stabile Appaltitalia. Ad oggi sono trascorsi ulteriori (quasi) due mesi e non vi è ancora notizia in merito alla stipula del contratto e l’avvio dei lavori. Gli spogliatoi della struttura versano in condizioni off-limits, situazione allarmante denunciata più volte da agonisti ed amatori che frequentano il campo.

Progetto Siracusa si chiede quanto ancora bisogna attendere e, soprattutto, quale è la data dell’inizio e fine lavori prevista da contratto. Noi rimarremo a vigilare e saremo in prima linea ove il centro restasse non fruibile per ragioni sconosciute.

 

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*