Home / 2018 / Marzo

Archivio mensile: Marzo 2018

Un museo del mare a Vendicari

La famiglia Modica di San Giovanni apre le porte di Casale Modica ai visitatori, dedicando uno spazio a documenti, manufatti, fotografie e oggetti che raccontano gli ultimi cinquant’anni di fulgida storia della Tonnara di Vendicari. Una storia cominciata nel 1914 e mai terminata: è quella della famiglia Modica di San Giovanni che per mezzo secolo ha gestito la tonnara di Vendicari ...

Continua »

Noto, VI edizione del Concorso di canto lirico “Marcello Giordani

Con l’intento di avviare i giovani talenti alla carriera del cantante lirico la “Marcello Giordani Competition”, in collaborazione con la Fondazione “Tina di Lorenzo” e l’Associzione Concerti “Città di Noto”, ha indetto il VI Concorso Internazionale di Canto riservato ai cantanti lirici di qualsiasi nazionalità e di età compresa tra i 18 e i 38 anni. Scenario della kermesse, dal ...

Continua »

Turismo, ad Agrigento nasce il Comitato dei Distretti di Sicilia

  E’ stato sottoscritto un documento strategico da sottoporre alla Regione Sicilia, da parte dei Distretti Turistici, un autentico Manifesto per lo Sviluppo Turistico in Sicilia:  Il turismo in Sicilia: insieme e uniti è meglio. Il Coordinamento dei Distretti turistici di Sicilia si apre agli altri Distretti e costituisce il Comitato. Non semplici rivendicazioni quindi, ma una strategia complessiva che ...

Continua »

Siracusa, rapina l’ufficio postale: preso il responsabile

Un rapinatore è stato arrestato questa mattina dai poliziotti della squadra molbile a Siracusa. L’uomo aveva preso di mira l’ufficio postale di viale Teocrito. In manette è finito il siracusano Manuel Pisano di 27 anni. Con in pugno un taglierino, ha fatto ingresso nell’ufficio postale facendosi consegnare il bottino, ammontante a 170 euro, dal personale alla cassa. I poliziotti della squadra ...

Continua »

Guardia di finanza in azione in diversi negozi di cinesi

La guardia di finanza di Siracusa ha ultimato una serie di interventi in tutta la provincia finalizzati al contrasto della contraffazione e dell’immissione in consumo di prodotti non sicuri, posti in vendita senza essere stati assoggettati alle procedure di certificazione previste dalla vigente normativa. Si tratta di un milione 145.920 articoli potenzialmente pericolosi per l’eventuale incauto acquirente. L’attività è stata ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube