Home / 2020 / Novembre / 23

Archivio giornaliero: 23 Novembre 2020

Emergenza Covid, in netta risalita i nuovi positivi nel Siracusano

E’ in risalita la curva dei nuovi contagi in provincia di Siracusa. Mentre nella giornata di domenica il dato era di 83 unità, nel bollettino diffuso dal Ministero della Salute, il dato si attesta sui 101 casi di contagio. Un numero certamente inferiore al dato di sabato, ma sempre in fase di ascesa dell’epidemia, che fa riflettere sull’esigenza di mantenere ...

Continua »

Via libera alla messa in sicurezza delle tre ex discariche di Siracusa.

Siracusa, 23 novembre ’20 – Tutte e tre le ex discariche del territorio siracusano saranno messe definitivamente in sicurezza così come richiesto dal Comune. Ne dà notizia il sindaco, Francesco Italia, che esprime soddisfazione per il risultato raggiunto e ringrazia, per la sensibilità ed il lavoro svolto, il Dipartimento dell’ambiente regionale, Arpa Siracusa e Libero consorzio di comuni.Giovedì prossimo (26 novembre) si terrà la conferenza dei servizi ...

Continua »

Pallanuoto: l’Ortigia vince il derby di Sicilia contro il Telimar Palermo

ortigia

Con una nuova vittoria in campionato, conquistata con pieno merito pur non brillando, l’Ortigia Siracusa ha superato per 8-5 il Telimar Palermo. È stato un derby di Sicilia molto intenso con trame di gioco interessanti pur considerando che i palermitani non disputavano una gara ufficiale da oltre un mese. Gli aretusei, nella sfida giocata nella piscina comunale del Cus Palermo, ...

Continua »

Villasmundo, i carabinieri arrestano un lentinese per furto in un supermercato: era fuori dal comune senza certificazione

I Carabinieri della Stazione di Villasmundo nella mattinata di ieri hanno arrestato in flagranza di reato Massimo Marongiu, lentinese di 53 anni pregiudicato, responsabile di un furto ai danni di un supermercato nel centro di Villasmundo.I militari, impegnati in un servizio di pattuglia, nel transitare in via Savonarola nei pressi del supermercato “CRAI” hanno notato l’uomo che precipitosamente si allontanava ...

Continua »

Siracusa, Canale Galermi: quando il progresso deturpa l’archeologia

Il confronto con altri simili lavori lo elegge a una delle opere di ingegneria idraulica più imponenti del Mediterraneo. L’essere ancora funzionante dimostra la genialità, l’intelligenza e la sagacia dei suoi antichi realizzatori. Lo stato in cui l’uomo lo ha ridotto gli ultimi 4 km mette a nudo il livello di ignoranza e la mancata sensibilità di chi lo ha ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube