Home / Se te lo fossi perso / Cronaca / Aggredisce i vigili urbani: arrestato autista di bus turistico

Aggredisce i vigili urbani: arrestato autista di bus turistico

Infastidito dal controllo che una pattuglia della Polizia Municipale stava eseguendo, il conducente di un pullman turistico è andato in escandescenze e si è scagliato contro gli stessi vigili che lo hanno posto in stato di fermo. L’episodio è avvenuto questa mattina al parcheggio del Molo Sant’Antonio dove gli agenti hanno eseguito un controllo sul possesso della ricevuta di pagamento della tariffa (cosiddetto check point) di accesso al territorio della città di Siracusa. Si sono avvicinati a uno dei bus turistici presenti in quel momento nell’area, da dove l’autista, S. V. residente a Palermo, ha rifiutato di sottoporsi al controllo documentale. Non solo, ma s’intestardiva a oltraggiare e minacciare gli agenti, rifiutando di declinare le proprie generalità e cercando di allontanarsi dal parcheggio.

Il conducente è stato bloccato, ma ha continuato ad aggredire verbalmente e fisicamente gli agenti, costringendoli a ricorrere alle cure dei sanitari. Condotto in stato di fermo al Comando, gli venivano contestati i reati di minacce, resistenza, oltraggio, lesioni e rifiuto di generalità. Su disposizione della Procura, l’uomo è stato arrestato e tradotto nella casa circondariale di Cavadonna in attesa di comparire davanti al gip del tribunale.

Sempre a proposito di violenze verbali ai danni degli agenti di polizia municipale, un altro cittadino, residente a Siracusa, è stato denunciato a piede libero. Aveva assistito alla contesa tra l’autista del bus e gli agenti, prendendo le difese del primo presente ai fatti, e proferendo all’indirizzo degli agenti frasi oltraggiose e minacce.

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*